Una concorrenza spietata per l’Alfa Romeo Tonale

L'Alfa Romeo Tonale, che ha appena fatto il suo ingresso tra i SUV familiari, deve subito competere con alcuni dei suoi rivali più affermati!

L’Alfa Romeo sa che il suo Tonale sta entrando in un gruppo: quello dei SUV familiari, in altre parole lo stile di carrozzeria più popolato degli ultimi anni. La sfida è tanto più difficile per l’azienda italiana in quanto normalmente sarebbe arrivata sul mercato molto prima.

Se effettivamente si distingue dalla concorrenza per il suo stile “Alfa”, ha già qualche difetto, su cui i concorrenti faranno leva.

Una concorrenza spietata per l’Alfa Romeo Tonale

La Peugeot 3008: piacere di guida

La 3008 è un must del mercato francese e, a sei anni dal lancio, ha ancora molto da offrire. Sebbene non offra varianti ibride “semplici” come il Tonale, il SUV del Leone dà comunque lezioni di piacere di guida.

Efficiente e agile, il suo telaio rimane il riferimento del genere, soprattutto perché offre anche un elevato livello di comfort con ruote “ragionevoli” (qualche timore si nota con i 19 pollici). Dietro la sua presentazione sempre accattivante, la Peugeot si accontenta di uno spazio interno piuttosto insoddisfacente nei sedili posteriori e sfrutta poco la modularità. I prezzi partono da 33.520 euro con il convincente 1.2 PureTech 130.

La Mercedes GLA: più accogliente dell’Alfa Romeo Tonale

Nella vasta famiglia dei SUV Mercedes, la “piccola” GLA misura già 4,41 m – 4,53 m per il Tonale. Il SUV tedesco è molto accogliente sui sedili posteriori grazie al buon passo (2,73 m) e al sedile a panca scorrevole (450 €). Tutto questo è una buona notizia per una wagon che beneficia anche di una posizione di guida spettacolare con due schermi così luminosi da non aver bisogno di un tappo.

D’altra parte, la GLA non ama la fretta e non è perfetta nemmeno in termini di comfort, a causa del suo smorzamento perfettibile. Per la GLA 200, equipaggiata con il motore 1.3 turbo benzina da 163 CV, che richiede una media di 7,9 litri/100 km, è previsto un esborso di almeno 44.800 euro.

Alfa Romeo Tonale auto concorrenti

Il Formentor di Cupra: un senso di spettacolarità

Da quasi due anni, la Formentor fa parlare di sé per il suo look da SUV-coupé e le sue linee sportive. Il gusto per la spettacolarità continua quando si apre la portiera, anche se, con una plancia copiata e incollata dalla Seat Leon, gli interni sono meno sorprendenti. Siede molto bene e la finitura è rassicurante. D’altra parte, cercando di ridurre eccessivamente il numero di pulsanti, l’ergonomia dei comandi non è molto evidente. Intanto, dietro il suo aspetto da grande go-kart – prezzo delle impostazioni piuttosto radicali – la vettura spagnola è meno sportiva del previsto. Tuttavia, anche se la vista a volo d’uccello non è altrettanto buona, il Formentor piacerà a chi ama l’originalità.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com