Vettel – Aston Martin 2021: ora è ufficiale

Sebastian Vettel sarà ufficialmente un pilota Aston Martin a partire dalla prossima stagione.

Vettel e Aston Martin han detto si per il 2021. Il pilota di Heppenheim ha firmato il contratto che lo legherà alla scuderia gestita dalla famiglia Stroll. E’ un annuncio che era nell’aria da molto tempo nel paddock mancava solamente l’ufficialità.

Ora per Sebastian Vettel si aprirà sicuramente un nuovo capitolo della propria carriera con la speranza che grazie alla competitività della vettura ed ad un ambiente nuovo possa ritornare a correre come un tempo mostrando il proprio talento. Ora andiamo a scoprire i dettagli della trattativa.

Vettel – Aston Martin 2021

Il mercato di F1 è sempre in fermento, nonostante sia stato costretto, così come il campionato, a partire in ritardo per via della pandemia mondiale.

Sin dall’inizio di questa particolare stagione, che, a dire il vero era già iniziata a maggio, con l’annuncio di Sainz Jr. in Ferrari, ha tenuto banco il futuro del quattro volte campione del mondo tedesco.

Vi era un unica certezza ovvero quella legata al fatto che Sebastian non avrebbe lasciato la Formula 1 per altri campionati dopo l’addio alla Scuderia di Maranello. Per avere delle novità bisognava attendere anche perché lui, non ha un manager, si gestisce da solo quindi ha avuto bisogno di tempo per decidere.

Advertisements

I perché di questa scelta sono molti, in primis il voler cercare nuovi stimoli in una squadra che grazie al suo talento può crescere nel migliore dei modi. Aggiungiamoci un motore Mercedes che è ottimo e potremmo avere un buon pacchetto di partenza (senza ricorrere a copiature come quest’anno).

Non ultimo sarà prima guida di conseguenza ricoprirà il ruolo di top driver, almeno all’interno di Aston Martin. Su Twitter l’account di Racing Point ha parlato di “2021 e oltre” quindi il suo contratto non avrà durata breve.

Bisognerà far passare questa stagione opaca in rosso per rivedere il vero Sebastian Vettel? Il futuro ce lo dirà una cosa è sicura lui è più deciso che mai a tornare competitivo e questa scelta porta in quella direzione.

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gran Premio di Toscana 2020: orari e dove vederlo

Subaru WRX Sti 2021: motore, interni e prezzo della sportiva integrale

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.