Volvo XC40 Recharge plug-in hybrid: il Suv compatto per ogni avventura

L'urban Suv ricco di tecnologia e dotato del massimo comfort. Le caratteristiche di Volvo XC40 Recharge plug-in hybrid

“Stacca la spina e parti”, questo il motto della casa automobilistica svedese per Volvo XC40 Recharge plug-in hybrid, il nuovo Suv compatto adatto ad ogni stile ed esigenza. Attento all’ambiente senza dimenticare prestazioni, sicurezza e comfort.

Volvo XC40 Recharge plug-in hybrid: caratteritiche

Potenza, eleganza e piacere di guida. Con Volvo XC40 Recharge Plug-in hybrid si sceglie il modello di ultima generazione che si adatta perfettamente ad ogni esigenza del guidatore e dei suoi passeggeri. Come le altre sorelle della gamma, anche la variante ibrida plug-in nasce sulla piattaforma Compact modular architecture studiata sin dall’inizio per l’elettrificazione.

A voler rimarcare l’indirizzo verso l’elettrico, sia esso puro o appunto ibrido, è il nome Recharge che sottolinea la possibilità di ricarica e l’intenzione di salvaguardare in modo chiaro l’ambiente.

A livello estetico presenti al suo esterno linee tese che sfruttano le superfici concave e convesse. Eleganza ma allo stesso tempo uno stile dinamico e disinvolto. Al suo interno, invece, design ricercato ma allo stesso tempo semplice, tipico della casa svedese con la costante ricerca di praticità ed ergonomia.

La tecnologia avanzata disponibile nella Volvo XC40 Recharge plug-in hybrid consente di personalizzare alcuni parametri della vettura, adattandoli al tuo stile di guida.

Advertisements

Presenti l’Apple CarPlay e Android Auto che rendono ancora più semplice mantenere sempre sotto controllo tutte le opzioni di intrattenimento di bordo. L’app Volvo On Call permette inoltre a tutti di accedere alla tua vettura quando si vuole.

Motore e prezzo

Per quanto riguarda il motore, per la Volvo XC40 Recharge plug-in hybrid parliamo di un propulsore a 3 cilindri 1.5 a benzina da 180 CV ed un motore elettrico da 82CV, per un totale di 262 cavalli e 192 kw a fronte di un consumo di soli 2,0-2,4 l per 100 km nel ciclo di prova misto.

La coppia è di 425 Nm. L’accelerazione da 0 a 100 è in 7,3 secondi. L’autonomia, viaggiando in modalità elettrica pura, è di 45 Km. Questo permette zero emissioni.

Esiste poi anche un versione mild hybrid dotata soltanto di una piccola batteria che lavora a supporto del motore termico in accelerazione ma che non consente la possibilità di guidare unicamente in elettrico.

Prevista anche una versione completamente elettrica denominata appunto Recharge Full Electric che avrà trazione integrale e che potrà contare su due motori elettrici, uno per asse.

Si tratta di una vettura completamente diversa che sfrutta tecnologie ancora più sofisticate e che dovrebbe arrivare a fine 2020 o all’inizio del prossimo anno. La sua autonomia potrebbe arrivare anche ai 400 km.

Per quanto riguarda il prezzo. Per Volvo XC40 Recharge plug-in hybrid si parte da una cifra di listino pari a 47.770 mila euro.

Se siete interessati ad altri modelli Volvo:

Scritto da Andrea Medda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

BMW InexT: prezzo, interni e dimensioni del nuovo suv elettrico

Dodge Ram TRX 2021: alte prestazioni e potenza senza precedenti

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.