Notizie.it logo

Abarth 595 Competizione: prezzo, scheda e consumi della versione 2020

Abarth 595 Competizione

Abarth 595 Competizione, la 595 in grado di garantire prestazioni da vera hot-hatch, grazie alle modifiche nei punti giusti.

Abarth 595 Competizione 2020. Al top della gamma 595 si erge la versione Competizione che come suggerisce il nome è quella che possiede il Dna più improntato alla sportività. In questo modello sono presenti gli accorgimenti che ricerca un qualunque appassionato di guida e di auto sportive. Infatti sono state effettuate modifiche volte alla mera prestazione. Quindi spazio a look non sobri ma soprattutto a doti di guida mai viste prima su una Abarth di serie. Vediamo come si presenta questo Scorpione.

Abarth 595 Competizione 2020

Esteticamente questa versione non cambia quelli che sono i dettami della serie 595. Le principali modifiche riguardano la possibilità di due nuove tinte esterne esclusive per questo modello: il Verde Adrenalina e Grigio Asfalto. Inoltre per esaltare ulteriormente il colore scelto vi è la possibilità di adottare il Black Roof che snellisce e conferisce complessivamente un look ulteriormente sportivo.

Abarth 595 Competizione dimensioni e cavalli

Lo scarico della versione Competizione è il famoso Record Monza che in quest’ultimo modello viene definito attivo, poichè grazie ad una valvola è possibile gestirne il sound: tenendolo aperto si apprezza appieno questa caratteristica altrimenti lo si può tenere chiuso così da passare, per quanto possibile, inosservati.

Interni ed infotainment

L’abitacolo della Competizione racchiude lo spirito racing proprio di questo modello, grazie ai sedili Sabelt GT di serie, con la possibilità come optional di abbinarvi delle cinture personalizzate di colore giallo o rosso. Questi sedili godono di un’ottimo supporto laterale che permettono a chi guida di sentire con precisione ogni spostamento del veicolo, sono perfettamente adatti alla guida sportiva.

interni abarth 595 competizione

Disponibile come optional l’impianto BeatsAudio da 480 Watt di potenza che permette di avere a disposizione la massima qualità audio attualmente sul mercato. In modo da apprezzare appieno la musica quando non si sta andando al “limite”.

L’infotainment dispone del nuovo sistema UConnect da 7″ che permette la connessione dello smartphone ad Android Auto ed Apple Car Play. Il nuovo sistema ha la funzione touch che permette, grazie ad un semplice tocco, di passare velocemente tra le diverse funzioni offerte dal sistema di navigazione.

Abarth 595 Competizione scheda tecnica e prezzo

Il cuore della 595 competizione è il 1.4 T-Jet la cui potenza è stata portata a 180 cavalli e 250 Nm di coppia massima a 3000 giri/minuto. La turbina è anche in questo caso la Garrett 1446.

Il cambio può essere sia manuale che robotizzato, entrambi dispongono di 5 rapporti. Aggiunta di tipo prestazionale solo per questo modello è il Filtro Aria BMC che permette un miglior “respiro” del motore.

abarth 595 competizione cavalli

Dal punto di vista telaistico la competizione presenta numerosi upgrade: Le sospensioni anteriori e posteriori sono delle Koni con il sistema FSD che garantisce il perfetto smorzamento di molle ed ammortizzatori adattando la vettura a qualunque tipologia di manto stradale.

L’impianto frenante è stato sviluppato da Brembo e consiste in una pinza a 4 pistoncini all’anteriore accoppiata ad un disco forato e autoventilato. Minori spazi di frenata e minimo rischio di fading a contatto con il pedale del freno dopo un uso intenso.

I consumi nell’utilizzo combinato sono pari 14.7 km/l, in quello extraurbano si sale a 17,9 km/l. Nell’utilizzo urbano si scende ad 11.4 km/l. La CO2 è pari 155 g/km.

Il prezzo di partenza per la 595 Competizione è pari a 28.200€

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche