Abruzzo on the road: 3 itinerari consigliati per la tua vacanza

L’Abruzzo è un territorio composto da mete che vi stupiranno e vi trascineranno in una dimensione senza tempo. Una regione perfetta per tutti gli amanti delle vacanze on the road.

Natura incontaminata, paesaggi mozzafiato, panorami di rara bellezza e piccoli borghi in grado di affascinare: l’Abruzzo è un territorio composto da mete che vi stupiranno e vi trascineranno in una dimensione senza tempo. Una regione perfetta per tutti gli amanti delle vacanze on the road, tra itinerari che passano dalla montagna al lago, da sentieri immersivi ad aree protette. In questo articolo vi proponiamo tre fantastici itinerari che vi faranno godere appieno il vero spirito della vacanza on the road.

La Valle del Tirino, tra sogno e realtà

Acque le cui tonalità passano da un azzurro intenso a un verde smeraldo, fondali per cui non serve immergersi per vedere le meraviglie offerte da una natura perfetta: siamo nella Valle del Tirino, più precisamente nel suo cuore cristallino, il fiume Tirino, posto tra i Comuni di Capestrano e Bussi sul Tirino.

Da raggiungere attraverso i numerosi sentieri che lo rendono percorribile in diversi modi, sia a piedi che in bici, il fiume Tirino è fruibile in kayak e canoa. Passandoci all’interno potrete attraversare i tratti più affascinanti, come quello in località San Martino, dove l’acqua crea uno spettacolo a cielo aperto.

Campo Imperatore, luogo simbolo e tappa imperdibile

La vostra vacanza on the road in Abruzzo deve assolutamente proseguire in un luogo che rappresenta l’essenza di questa regione: immerso nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, Campo Imperatore è un godere di profumi, colori e armonie di suoni naturali che vi sconvolgeranno i sensi, soprattutto se avrete modo di visitarlo in primavera, quando le suggestive distese fiorite si staglieranno davanti ai vostri occhi.

Anche noto come il Piccolo Tibet d’Abruzzo (capirete perché una volta giunti a destinazione), Campo Imperatore è una tappa assolutamente imperdibile se avete scelto l’Abruzzo come meta delle vostre vacanze on the road, ad iniziare dal Canyon della Valianara, un incanto da attraversare e da vivere. Per ammirare le meraviglie dell’altopiano, infatti, potete seguire la Strada Statale 17 bis, percorribile in moto o auto, che attraversa Campo Imperatore da una parte all’altra. In alternativa, potete lasciare l’auto o la moto a Fonte Cerreto (raggiungibile dalla A24 uscendo ad Assergi) da cui parte la Funivia del Gran Sasso che vi condurrà a destinazione. Di rientro non mancheranno strutture caratteristiche per un viaggio nella tradizione enogastronomica locale.

Dalla Valle del Sagittario al lago di Scanno, per un’esperienza immersiva

Dopo un percorso che vi cullerà tra curve panoramiche e dettagli naturali unici, arriverete alla Valle del Sagittario, da cui potrete raggiungere il meraviglioso lago di Scanno. Interamente balneabile nelle sue acque turchesi, è un luogo che catturerà il vostro sguardo sin dal primo colpo d’occhio, ad iniziare dalla caratteristica forma a cuore che dà il nome all’omonimo Sentiero.

Attrezzato per essere vissuto senza rinunciare ai servizi e alle comodità, vi consentirà di scegliere tra le diverse attività proposte e quando vorrete tornare al fascino degli incantevoli borghi abruzzesi potrete farlo raggiungendo Scanno, un gioiello di storia e di tradizione.

Prima di chiudere questo percorso ad itinerari, vi segnaliamo, seppur non nella stessa zona dei precedenti, Rocca Calascio e Santo Stefano di Sessanio, due chicche abruzzesi, meritevoli di essere citate in quanto mete ricche di un’atmosfera dal fascino introvabile.

Foto: Gianni Alcini

1 fsc 2 agenzia coesione 3 logoue 4 repubblica5 logo por fesr fse abruzzo 14 20 1200x900

Intervento cofinanziato con fondi FSC ex POR FESR 2014-2020 – asse IX azione 6.8.3

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media