Notizie.it logo

Aston Martin DBX 2020: prezzo e scheda tecnica

aston martin dbx

Aston Martin DBX 2020: prezzo e scheda tecnica. Aston Martin presenta il suo primo suv. Vocazione sportiva e cuore ibrido.

Aston Martin si rinnova. Il suv di lusso Aston Martin DBX è la vettura scelta per questa nuova vita dello storico marchio inglese.

aston martin dbx design

Aston Martin DBX concept unico

Questo primo suv è frutto di numerosi test svolti prima al simulatore in fase di sviluppo e poi nel “mondo reale” ripercorrendo le strade del Rally di Galles. Il suv è stato spinto al limite e anche oltre non a caso i test si sono svolti in differenti condizioni, sia su strada che su pista. Tra i luoghi ricordiamo: Le alpi, l’Autobahn tedesca e il circuito del Nurburgring. Questo rende il suv adatto a qualsiasi situazione, dal viaggio di piacere al trackday in pista. Dalle immagini si può notare la sinuosa linea della carrozzeria con il caratteristico portellone dotato di spoiler sul tetto, la linea spiovente e gli scarichi sulla coda.

aston martin dbx prezzo

Il suv riprende ovviamente alcune delle celebri caratteristiche di casa Aston Martin. Tra le più evidenti: la griglia frontale, le maniglie incassate all’interno delle portiere e il logo sul cofano. La DBX si distingue rispetto alle concorrenti con un look non propriamente da suv (unico rimando la protezione sul paraurti anteriore) ed anche per un richiamo chiarissimo alla sportività propria della casa. L’auto ha una forma agile ed atletica. Così Aston prova a smarcarsi dai classici approcci costruttivi per questi modelli adottandone uno più morbido che potrebbe risultare veramente efficace.

La voce è tutto

La casa inglese non ha lasciato trapelare molto di questo nuovo suv. Ad oggi oltre le foto spia è possibile sentire il sound del suo motore V8 biturbo. Questo per far si che i clienti e gli appassionati focalizzassero il loro interesse sulla potenza che è in grado di erogare e non sul suo look.

Sicuramente hanno fatto centro perché le prestazioni da urlo hanno certamente attirato l’attenzione sul progetto. Ovviamente bisogna vedere che impatto avrà sul mercato. I suoi competitor (Urus, Bentayga e Purosangue) hanno venduto e venderanno molto nonostante i “piccoli” numeri. Sicuramente anche Aston Martin grazie alla sua storia potrà dire la sua. La scelta del sound come dettaglio è particolarmente utile per un fatto esperienziale. Il sound del motore rende l’esperienza particolarmente interattiva avvicinando l’ascoltatore permettendogli di immaginare il suv, così da dotarlo delle caratteristiche che egli ritiene più adatte a questo tipo di auto.

Nuova auto, nuova struttura

La Aston Martin DBX verrà prodotta nello stabilimento di St. Athan. Uno stabilimento dove il lusso è di casa. Questo stabilimento sarà la casa di Aston Martin per la propria produzione elettrica.

La DBX avrà un cuore creato da Mercedes ma personalizzato dal marchio inglese. La potenza del 4.0 V8 biturbo dovrebbe essere di 500 cv con una coppia massima di 695 Nm.

aston martin dbx prezzo e scheda tecnica

Il suv è già in fase di pre-produzione e debutterà a fine 2019 per poi arrivare sul mercato nel 2020. Aston Martin DBX sarà disponibile inizialmente solamente in versione base. Ad oggi il prezzo non è stato ancora comunicato. Dovrebbe aggirarsi intorno ai 160 mila euro per la versione di lancio.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche