Aston Martin punta a una gamma 100% elettrificata

Dopo la cancellazione della RapidE, Aston Martin parte da zero.

Dopo la cancellazione della RapidE, Aston Martin parte da zero nel suo programma di elettrificazione. L’ibridazione inizierà lentamente quest’anno sulla DBX, ed entro il 2026 non ci saranno motori solo a benzina. Tuttavia, ancora nessuna notizia di una Aston Martin 100% elettrica.

Ironia della sorte, è stato a margine della presentazione del suo DBX707, il SUV più potente sul mercato (esclusi i tuner…), che Aston Martin ha menzionato l’elettrificazione della sua gamma.

Il futuro del marchio

2026: questa è la data scelta da Aston Martin per terminare la sua offerta di motori a benzina. Ebbene, motori a benzina non ibridi. Il marchio non sarà 100% elettrico entro quella data, ma tutti i suoi motori saranno ibridi.

Il programma inizierà quest’anno con la DBX, che offrirà una versione leggermente ibrida.

Dovrebbe adottare un motore 3.0 a 6 cilindri in linea della Mercedes, e sarà riservato alla Cina, almeno inizialmente. Le cose diventeranno più serie nel 2024, con la versione ibrida plug-in del SUV. Anche qui, il motore arriverà dal partner tedesco.

E le auto sportive?

Per il momento, Aston Martin sta parlando molto del suo SUV e molto poco delle sue auto sportive in questo programma.

E l’elettrificazione di Vantage, DB11 e DBS? La risposta viene da Mercedes e AMG. La casa tedesca sta preparando una versione ibrida plug-in della Mercedes-AMG SL e la prossima GT.

Questi motori sono basati su un blocco V8 e si troveranno sotto il cofano delle auto sportive entro il 2026. Ciò significherà anche la fine del V12, per il quale non è previsto alcun programma di elettrificazione.

DBX707 aston martin

E un’Aston Martin elettrica?

Ancora nessuna parola su una Aston Martin completamente elettrica. Naturalmente, l’azienda di Gaydon non può rinunciare a questo passo. Succederà solo quando i modelli attuali saranno rinnovati.

La DB12 elettrica dovrebbe arrivare nel 2026, con la sostituzione della DBS, Vantage e DBX nella sua scia. Probabilmente, a quel punto, finirà per essere 100% elettrica nel 2030…

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dacia Spring 2: una nuova generazione in arrivo?

Motore elettrico Koenigsegg: rapporto potenza-peso da record

Leggi anche
Contents.media