Audi R8: caratteristiche, design, motori, prestazioni

Quando si parla di auto sportive, l'Audi è tutt'altro che lasciata indietro. Dal 2007, questa supercar ha abbellito le pagine del catalogo del produttore!

L’Audi R8 è una creatura che continua a conquistare dal lontano 2007. Scopriamo le sue caratteristiche principali.

Audi R8: caratteristiche, design, motori, prestazioni

Design

Il V10 può essere preso dalla cugina Lamborghini, ma l’Audi ha una propria identità. La carrozzeria è tipicamente nello spirito del marchio di Ingolstadt, con una grande griglia single-frame e una firma luminosa specifica.

La vettura sportiva è sul mercato dal 2015 ed è ancora molto attuale grazie al restyling del 2018.

Di profilo, il dinamismo si fa sentire grazie agli ampi scoop e all’altezza massima di 1,24 m, che è comunque 7 cm più alta di una Huracan. Il paraurti anteriore è in gran parte aperto, mentre la sua controparte posteriore rivela due enormi terminali di scarico.

All’interno, il peso degli anni è difficile da nascondere.

Ma ben costruita, la R8 dà soddisfazione per la qualità delle finiture e l’ergonomia. L’insieme è ordinato, ma non rinuncia a un look lussuoso con una vasta gamma di pelli. Come per la TT, tutte le informazioni sono incentrate sul conducente grazie al Virtual Cockpit.

Il passeggero sulla destra non ha la possibilità di toccare il touch screen, poiché non è presente. Per quanto riguarda lo spazio del bagagliaio, vale la pena ricordare che non ci si può aspettare il volume di una berlina o di un MPV? I 112 dm3 disponibili dovrebbero essere sufficienti per trasportare due borse per un fine settimana.

Audi R8 design

I motori

Il V8 è stato eliminato dal catalogo per far posto al V10 della Lamborghini Huracan. Questa sviluppa 540 CV e 540 Nm di coppia. La potenza viene inviata direttamente alle ruote posteriori e il tutto è gestito da un cambio automatico a doppia frizione S Tronic a 7 rapporti.

In termini di prestazioni, la supercar accelera da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi e raggiunge la velocità massima di 324 km/h. La versione Spyder fa lo stesso in 3,8 secondi e raggiunge i 322 km/h.

Lo stesso V10 è stato portato a 570 CV per la versione Performance a trazione posteriore. Quest’ultima non cambia la velocità da 0 a 100 km/h, ma può raggiungere i 329 km/h in versione coupé e i 327 km/h in versione cabrio.

Infine, l’ultima versione, la Performance Quattro, ovvero la trazione integrale, eroga 620 CV per 580 Nm di coppia. Il tempo limite da 0 a 100 km/h è di 3,1 secondi. La velocità massima è di 331 km/h.

Le caratteristiche principali dell’Audi R8

La R8 è dotata di specchietti regolabili elettricamente, luci a LED, accesso e avviamento senza chiave, climatizzatore automatico, sedili regolabili elettricamente, Virtual Cockpit, sensori pioggia/luce, cruise control/limitatore, sistema di ausilio al parcheggio anteriore/posteriore, telecamera posteriore, ripartitore di frenata e bloccaggio elettronico del differenziale.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com