Notizie.it logo

Auto elettriche Faraday Future; la start-up cinese che sfida la Tesla

Auto elettriche Faraday Future; la start-up cinese che sfida la Tesla

Faraday Future: la giovane azienda americana presenta la una nuova macchina elettrica in grado di apprendere dal conducente. O è una sfida alla Tesla?

La Faraday Future, o più semplicemente FF, è un’azienda americana con sede nella Silicon Valley e nel Sud della California. Creata da persone amanti della tecnologia e dei benefici che questa riesce ad apportare nella vita quotidiana di ognuno di noi, la Faraday Future ha presentato il suo progetto ambizioso per l’anno 2018. In occasione del CES 2017, una mostra sulla tecnologia tenutasi lo scorso mese di gennaio a Las Vegas, FF ha presentato la prossima auto elettrica. La nuova FF91 non è semplicemente una macchina elettrica, ma possiamo utilizzare il termine utilizzato dalla critica che l’ha definita una “supercar”. Questa berlina, infatti, vanta le prestazioni di un’autentica auto da corsa. Con un’accelerazione di una monoposto da Formula 1, la FF91 è in grado di imparare dal conducente.

Il vice presidente della Faraday Future, Nick Sampson, ha dichiarato che la macchina sarà dotata di un sistema di parcheggio senza conducente e due antenne aerodinamiche che consentiranno alla vettura di fungere da router wireless di grandi dimensioni.

La Faraday Future FF 91, per di più, si sbloccherà riconoscendo il volto del conducente e imparerà una serie di dati sul suo conducente al fine di adattarsi continuamente alle preferenze di chi la guida abitualmente. Di sicuro non mancano gli scetticismi e le perplessità in questo progetto ma, di fatto, un’iniziativa così ambiziosa non può non creare attrito commerciale con quella che, al momento, è la numero uno nel settore delle macchine elettriche: la Tesla. Nata nel 2003 in California, la Tesla Motors ha subito messo in chiaro il suo obiettivo: creare veicoli elettrici ad alte prestazioni per il mercato di massa. Il nuovo modello di auto messo a punto dalla Faraday Future sarà davvero una realtà o piuttosto una provocazione per concorrente Tesla? Vedremo come andrà a finire…nel 2018!

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche