Auto Ibride: quali optional sono necessari

Auto Ibride Optional Necessari: ecco secondo noi i "must have" davvero utili in fase di configuarazione di un'auto ibrida.

Le auto ibride si stanno facendo largo nel mercato grazie agli ecoincentivi promossi dallo stato ed anche dal fatto che garantiscono ottime prestazioni complessive badando ai consumi che, grazie all’aiuto del motore elettrico, si abbassano notevolmente. Una domanda che gli automobilisti possono farsi è: quali optional sono utili nella fase di configurazione di un’ibrida nuova? Scopriamoli in questo articolo.

Auto Ibride Optional Necessari: quali scegliere

Quando si configura un’auto l’aspetto relativo agli optional è spesso e volentieri soggettivo. Per alcune persone avere quel determinato oggetto o collegamento in auto è vitale e quindi decidono di pagare il sovrapprezzo pur di averlo a bordo, mentre per altri sarà più utile qualcos’altro.

Parlando di optional realmente necessari crediamo che se l’auto scelta ne è provvista, quelli legati alla sicurezza saranno sicuramente utili.

Stiamo parlando dei vari ADAS e dei sensori di parcheggio, negli ADAS sono compresi naturalmente il sistema di frenata automatica e relativo riconoscimento pedoni ed il mantenimento automatico della corsia.

Può essere utile montare come optional, sempre che la macchina lo preveda, una videocamera posteriore che permette in fase di manovra di vedere dallo schermo dell’infotainment le fasi di manovra.

I sensori di parcheggio li escludiamo perché ultimamente sono di serie sulle auto di nuova produzione.

I dati relativi alla ricarica della batteria elettrica sono già presenti di serie quindi non sono un vero e proprio plus, anche se naturalmente sono utili da consultare al fine di verificare la propria virtuosità alla guida.

Abbiamo inserito solo optional relativi alla sicurezza, in quanto su alcune auto possono necessitare di sovrapprezzo e perché le altre aggiunte secondo noi non sono poi così importanti in termini di guida e comfort generale ma al contrario sono spesso e volentieri “vezzi” per seguire mode o trend del momento.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media