Quali sono le auto più richieste per i test drive nel 2021? I dati

Quali sono le auto più richieste per i test drive del 2021? I modelli e le rispettive caratteristiche da conoscere.

L’acquisto di una nuova automobile è senz’altro un processo complesso, durante il quale tempo, forze ed energie vengono canalizzate nel confronto di vetture e modelli differenti. Inoltre, considerando che non è un acquisto all’ordine del giorno, è evidente che anche il prezzo vesta un ruolo non indifferente.

Pertanto prima di firmare un contratto è consigliato un passaggio fondamentale: effettuare un test drive. La prova su strada non solo permetterà di testare il veicolo, ma anche collaudare le sue prestazioni nel traffico urbano.

Le auto più richieste per i test drive nel 2021

Le esigenze di vita di ognuno sono differenti: fattori come l’età, il lavoro e la necessità di muoversi velocemente o trovare parcheggio in grandi città trafficate subentrano, giocando un ruolo fondamentale nella scelta del proprio mezzo di trasporto.

Solitamente il test drive viene effettuato con un consulente della società di autonoleggio, un’occasione e un supporto unico per dare vita ad ogni dubbio, perplessità e farsi consigliare il modello più indicato per le proprie esigenze personali, lavorative e familiari.

Le 9 auto più desiderate

  1. Volkswagen ID.3 Al primo posto si posiziona la Volkswagen ID.3. La casa automobilistica tedesca esalta un’auto di nuova generazione 100% elettrica, design innovativo e funzionale con guida assistita che garantisce una sicurezza ottimale per adulti e bambini (a partire da 34.800€).
  2. Seat Leon La Seat Leon si fa strada sul podio, assicurando ottimi sistemi di assistenza alla guida, come Lane Assist e Cruise Control Adattivo. Il sistema di riconoscimento della stanchezza rivela inoltre cali di concentrazione e indica quando bisogna fare una pausa. E’ promossa anche per la sicurezza dei bambini (a partire da 22.700€)
  3. Toyota Yaris L’utillitaria giapponese è stata nominata auto dell’anno 2021. La guida fluida, le basse emissioni e la sicurezza per la mobilità urbana caratterizzano questa citycar giapponese che è stata nominata auto dell’anno 2021.

    Molto apprezzato il sistema anticollisione con frenata automatica di emergenza (a partire da 16.300€).

  4. Honda Jazz Protezione attiva e passiva elevata nell’eventualità di urto frontale o laterale. La gamma Jazz combina la tecnologia ibrida ad un design dalle linee morbide e contemporanee. Perfetta in ogni situazione è l’auto più versatile del suo segmento (a partire da 22.500€).
  5. Mazda MX-30 Tra le auto più sicure dell’anno 2021 fa la sua apparizione un SUV elettrico. La Mazda Mx-30 fornisce un’efficiente frenata automatica di emergenza con frenata automatica negli incroci. Il Si­s­tema di man­tenimen­to car­reggia­ta è dotato di telecame­ra e moni­to­raggio degli angoli ciechi con ricono­scimen­to pe­ricoli po­s­te­rio­ri (a partire da 34.900€).
  6. Land Rover Defender 70 anni di sviluppo rendono il Land Rover Defender uno storico fuoristrada. Le sue proporzioni accattivanti gli permettono di affrontare qualsiasi situazione e di viaggiare ovunque. Ottime performance garantite dal cruise control, limitatore di velocità e mantenimento della corsia di marcia (a partire da 54.200€)
  7. Isuzu D-Max Questo pick-up dal peso di oltre 2 tonnellate assicura ottima protezione attiva e passiva. Include molte comodità e svariati accessori che migliorano la sicurezza come la dotazione di sistemi ADAS (a partire da 29.226€).
  8. Kia Sorento Un SUV elegante e tecnologico, offre uno dei migliori equipaggiamenti di sistemi per la guida assistita. Dotato di frenata automatica di emergenza è adeguato per la tutela di guidatore, passeggeri e ovviamente per i bambini (a partire da 44.500€).
  9. Audi A3 Ideale in ogni occasione, si dimostra una delle auto più sicure in commercio. Disponibile benzina, diesel e ibrida, offre sempre una sicurezza completa per mezzo di moderni sistemi di assistenza alla guida (a partire da 28.400€).
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

BMW M5 Competition Elettrica: possibile arrivo nel 2024?

Honda CB 125 F, la entry level dai consumi eccezionali

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media