Notizie.it logo

Auto tedesche: i modelli migliori

Auto tedesche: i modelli migliori

Le auto tedesche hanno davvero una marcia in più? Quali sono i punti forza che le rendono così vantaggiose? Quali sono i modelli migliori?

La tecnologia integrata alla meccanica rappresenta uno dei connubi più amati e apprezzati nel campo dell’automotive. Se poi uniamo il perfezionismo tedesco alla passione per i motori, è chiaro che si raggiunge il massimo dell’efficienza e delle prestazioni. Le auto tedesche, proprio per questo motivo, sono considerate tra le migliori a livello internazionale. La loro qualità è riscontrabile nell’affidabilità, grazie alla poca manutenzione straordinaria cui sono soggetti i modelli. Di fatto, i casi di guasti e rotture sono quasi una rarità, anche nei modelli con oltre 10 anni di età.

Marche auto tedesche

Tra le migliori marche auto tedesche, troviamo quella che è un sogno cui aspirano tutti gli automobilisti amanti delle alte prestazioni e dell’eleganza: la Porsche. Sebbene non accessibile a tutti per i prezzi davvero esorbitanti, ci sono anche delle marche che garantiscono la stessa performance, senza trascurare il dettaglio per l’estetica e la sportività.

Mi riferisco in particolare a case produttrici come Mercedes-Benz, Audi e BMW.

Nonostante l’increscioso scandalo del 2015, la Volkswagen continua a tenere testa sulle vendite delle auto tedesche.

Modelli

Tra i modelli che riscuotono più successo grazie al numero sempre più crescente di immatricolazioni, troviamo le citycar e le macchine dalle dimensioni più ridotte che sposano idealmente la circolazione su strade urbane. I vantaggi di questi modelli consentono infatti movimenti più semplici e maggiore possibilità di parcheggio. Il primato spetta alla Audi A1, alla BMW i3 e alla Volkswagen Polo. Tra le compatte troviamo invece la Volkswagen Golf, seguita dalla Audi A3 e BMW Serie 2. Salendo di categoria, la Audi A4 è insieme alla Mercedes Classe C e la BMW Serie 3, mentre la BMW Serie 5 fa compagnia all’Audi A6 e alla Classe E. Tra le ammiraglie, vediamo la BMW Serie 7, seguita dalla Mercedes Classe S e dalla Porsche Panamera.

In questa classifica non possono tuttavia mancare i modelli sportivi e i SUV, tra cui annoveriamo la Porsche 911, la Mercedes AMG GT (carrozzeria chiusa) e Mercedes Classe S Cabrio e BMW Serie 6 Cabrio (carrozzeria aperta).

Tra i SUV compatti prevalgono modelli come la BMW X1, la Volkswagen Tiguan e l’Audi Q3.

Pensavi che mi fossi dimenticato delle monovolume? Assolutamente no: i modelli migliori sono la Volkswagen Multivan, la Mercedes Classe V e la BMW Serie 2 Active Tourer.

Schede tecniche e comparazioni

Come accennato in precedenza, la caratteristica di base delle auto tedesche è la tecnologia con cui sono state costruite. È ovvio che tra i diversi modelli di vetture ci siano delle differenze dovute ai consumi e alle prestazioni, sebbene l’esperienza di guida sia molto al di sopra delle performance di altri brand internazionali. Se desideri scegliere uno dei modelli di auto tedesche, confronta prima tutte le caratteristiche tecniche delle relative automobili, prima di compiere una scelta affrettata. Delineare tutte le differenze tra le varie tipologie di auto tedesche trasformerebbe la lettura in una noiosa informazione che non piacerebbe né a chi scrive, tanto meno a chi legge.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Leggi anche