BMW M 50 Jahre edition: serie speciale per la M3 e la M4

In occasione del 50° anniversario di BMW M, il marchio tedesco reintroduce alcuni colori mitici sulla berlina M3 e sulla coupé M4.

La BMW M 50 Jahre edition è una nuova serie speciale delle M3 e M4. Insomma, i festeggiamenti continuano alla BMW, che nel 2022 festeggia il 50° anniversario della sua divisione M. Prima di scoprire il grande SUV XM e subito dopo aver presentato la M4 CSL, la Casa tedesca alza il velo su un’edizione speciale e limitata della M3 e della M4, chiamata M 50 Jahre edition.

E questa volta, l’anniversario è molto preciso: il 24 maggio 1972 è stato firmato l’accordo di partnership per BMW Motorsport GmbH. Esattamente cinquant’anni dopo, è arrivato il momento di festeggiare in grande stile.

BMW M 50 Jahre edition: colori adatti a determinati mercati

Entrambe le vetture non saranno disponibili in Europa, mentre la M3 sarà venduta solo negli Stati Uniti e in Canada, dove le berline a tre porte sono ancora molto popolari.

L’edizione M3 M 50 Jahre sarà offerta in diversi colori: rosso vermiglio e soprattutto “techno violet“, un colore che si trovava in particolare sulla M3 E36. Un bel ricordo del passato.

L’edizione M4 M 50 Jahre, invece, sarà venduta in Europa e quindi in Italia. La scelta dei colori comprende il nero carbone, il blu Macao, il grigio Brands Hatch, il rosso Imola e il blu San Marino.

I cerchi forgiati (19 pollici all’anteriore, 20 pollici al posteriore) sono forniti di serie in bronzo o grigio orbita, così come i rivestimenti dei sedili a secchiello con la scritta “M 50 Jahre edition” sugli schienali. I sedili in carbonio sono opzionali. BMW non ha dimenticato i cinesi, offrendo la possibilità di scegliere tra il grigio “Stratus” e l’arancione “Fire”: colori che si abbinano all’anno della tigre nel Regno di Mezzo.

BMW M 50 Jahre edition caratteristiche

Per quanto riguarda il motore, non è cambiato nulla: il blocco S58 sviluppa ancora 510 CV nella sua versione più potente. I clienti possono scegliere tra un cambio automatico a otto velocità o un cambio manuale a sei velocità. I prezzi per l’Italia non sono ancora precisi, ma una “semplice” M4 Competition parte già da oltre 107.000 euro, senza optional. La M4 CSL parte da 178.000 euro. Questa serie speciale dovrebbe quindi collocarsi tra le due.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media