Bmw X1: caratteristiche e scheda tecnica

Nuova Bmw X1 scheda tecnica e caratteristiche dell'auto

La BMW X1 è uno di quei modelli che non sbaglia. Nata inizialmente dalla Serie 1 di prima generazione si è evoluta nel tempo in un prodotto più maturo: look e funzionalità da sport utility vera, le hanno assicurato nel tempo un successo commerciale sempre più vasto, nonostante quel passaggio al motore trasversale e alla trazione anteriore che secondo molti era un tabù.

Oggi, la terza serie vicina al debutto è chiamata a confermare il suo ruolo di perno della gamma europea.

Nuova Bmw X1 scheda tecnica e caratteristiche dell’auto

Prima di tutto è cambiato il doppio rene: adesso è più verticale, squadrato e deciso rispetto a quello tondeggiante della seconda serie. Poi il primo volume ha assunto un andamento a sua volta più marcato: cofano dritto, quasi orizzontale e montante A che genera un bello stacco con il muso.

E per finire ci sono i dettagli: nervature e angoli in maggiore evidenza, archi passaruota belli squadrati e ruote fino a 20″, tanto per non farsi mancare niente.

gli sviluppi aerodinamici sono notevoli grazie alle nuove maniglie a filo carrozzeria, al particolare design del gruppo ottico posteriore e al prominente spoiler sul lunotto, che si aiutano nello staccare il flusso della coda dal corpo vettura, la X1 ha raggiunto il Cx migliore del suo segmento.

Caratteristiche e scheda tecnica motori della Nuova Bmw X1

Per quanto riguarda l’offerta dei motori, la Casa di Monaco ha scelto di portare al lancio soltanto le unità termiche: nel mese di ottobre sbarcheranno così in concessionaria i turbobenzina e i turbodiesel base: la sDrive 18i e la 18d, con l’1.5 tre cilindri da 136 CV e il 2.0 litri quattro cilindri da 150.

I top di gamma invece sono xDrive23i e 23d, con i 2.0 quattro cilindri mild hybrid da 218 e 211 CV.

Più avanti sarà la volta delle versioni di mezzo, la sDrive20i e xDrive20d con 1.5 tre cilindri da 170 CV per la prima, 2.0 quattro cilindri da 163 per la seconda, entrambe mild hybrid, in arrivo a novembre.

e per finire a dicembre arriveranno le elettrificate, con le ibride plug-in basate sul 1.5 tre cilindri turbobenzina, disponibili nelle varianti da 245 o 326 CV e aumentate di circa 90 km in elettrico, che saranno affiancate per la prima volta dalla iX1, modello completamente elettrico.

Occhio ai dettagli della Bmw X1: scheda tecnica interni

Il Curved display, che pure fa il suo effetto sulle BMW più ricche e costose, qui sulla X1 forse emerge con ancor maggiore forza rispetto al passato: schermi da 10,25″ per la strumentazione e 10,7″ per l’infotainment, esattamente come sulla Serie 2 Active Tourer.

Merito anche del software operativo, l’8.0 di ultima generazione, e delle funzionalità come gli aggiornamenti over the air, i comandi vocali con comprensione del linguaggio naturale e le indicazioni di navigazione in realtà aumentata lo rendono finalmente all’altezza della concorrenza nazionale tanto celebrata di Mercedes.

Leggi anche:

Crash test: quali sono le auto più sicure

Bmw Serie 7: interni, dimensioni e scheda tecnica

Scritto da Michele Zacchia
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Leggi anche
Contentsads.com