BWT Racing Point RP20: il motore e le caratteristiche della monoposto

La tanto chiacchierata monoposto della Racing Point può essere la sorpresa della stagione 2020.

La BWT Racing Point RP20 è la vettura di F1 presentata dal team Racing Point per la stagione 2020. Solita livrea rosa con la scritta BWT, diventato main sponsor in questa edizione, in evidenza con colorazione blu e posizionato diagonalmente su cofano motore e pance laterali.

Il team ha confermato i piloti della passata annata con Sergio Perez e Lance Stroll rispettivamente con il numero 11 e il numero 18.

BWT Racing Point RP20: caratteristiche

La monoposto del 2020 del team Racing Point è indubbiamente tra le più chiacchierate del circus. Infatti, la BWT Racing Point RP20 sembra essere una versione rosa della Mercedes campione del mondo dello scorso anno, almeno per quanto riguarda le prestazioni messe in mostra nei test pre stagionali.

Questa somiglianza le ha consegnato a tutti gli effetti il soprannome “Mercedes Rosa”. Come si legge sul sito ufficiale del team, la nuova vettura implementa tutte le modifiche ai regolamenti per la stagione 2019, con aerodinamica aggiornata e, in modo particolare, nuove ali anteriori e posteriori.

Come detto, la Racing Point ha sfruttato alcune caratteristiche già messe in mostra lo scorso anno dalla Mercedes W10, vettura che ha vinto la scorsa stagione sia il mondiale piloti sia quello costruttori collezionando il sesto doppio titolo consecutivo.

Advertisements

In modo particolare la forma del musetto e i sidepod risultano molto simili. Inoltre, sia le sospensioni anteriori che quelle posteriori e le trasmissioni provengono tutte dalla Mercedes del 2019. Il team britannico, infatti, sfrutta la galleria del vento di Brackley. L’obiettivo dichiarato è quello di portare più in alto possibile i due piloti, possibilmente a giocarsi le posizioni da podio dietro le Mercedes di Hamilton e Bottas. Il prossimo anno, inoltre, la monoposto Racing Point verrà denominata Aston Martin grazie anche al grande investimento di Lawrence Stroll, padre del pilota Lance.

Motore e ambizioni della monoposto

Per quanto riguarda le specifiche della vettura e la velocità massima, la BWT Racing Point RP20 si dota di un motore Mercedes-AMG F1 M11 EQ Power 1.6L V6 Turbo charged + energy recovery system. In termini di velocità di punta, invece, Sergio Perez e Lance Stroll possono vantare rispettivamente 321.2 Km/h e 319.7 Km/h raggiunti nelle qualifiche della prima uscita stagionale della Formula Uno in Austria.

L’obiettivo dichiarato dalla Racing Point è quello di lottare per le posizioni subito dopo le top scuderie, ma la sensazione è che possano essere davvero la sorpresa della stagione. Le monoposto hanno dimostrato fin dalle prime uscite grande capacità con Perez, pilota di punta, in grado subito di ottenere un sesto posto nel primo GP. Stroll, invece, si è dovuto ritirare. L’anno scorso la Racing Point chiuse al settimo posto il Mondiale costruttori e la possibilità di migliorare quel risultato sembra decisamente alla portata.

Senza dubbio si punterà a stare davanti alla McLaren anche se, come detto, esclusa la Mercedes di Hamilton e Bottas è possibile una lotta anche con Ferrari e Red Bull.

Scritto da Andrea Medda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gran Premio di Stiria 2020: la griglia, gara in diretta e risultati

Haas VF20: motore e velocità della monoposto completamente nuova

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.