Cadillac diventerà solo EV entro il 2030

I progetti e le ambizioni di Cadillac: tutti i dettagli.

Il marchio americano Cadillac ha annunciato che sarà un produttore di EV puro entro il 2030. La dichiarazione rivelatrice è stata fatta durante la presentazione ufficiale del primo veicolo completamente elettrico della casa automobilistica, il SUV Cadillac Lyriq del 2023.

Parlando alla stampa, Rory Harvey, vice presidente globale di Cadillac, ha detto che l’azienda di Detroit ha finito con i motori a combustione interna, e che la Escalade dello scorso anno sarebbe stata l’ultima Cadillac mai presentata con un motore convenzionale.

‘Lasceremo questo decennio come un marchio EV allo stato attuale delle cose’, ha detto Harvey durante il lancio online. ‘Non venderemo veicoli ICE entro il 2030’.

La notizia arriva pochi mesi dopo che la società madre di Cadillac, General Motors, ha annunciato che prevede di vendere solo veicoli elettrici entro il 2035.

GM ha anche dichiarato a gennaio di voler essere completamente neutrale in tutti i suoi prodotti e impianti di produzione in tutto il mondo entro il 2040.

Cadillac: dettagli

La Cadillac Lyriq promette di essere un prodotto eccitante per il marchio in difficoltà. Quest’ultimo ha subito un graduale, ma evidente, declino nel mercato automobilistico americano negli ultimi decenni.

Basato sulla nuova architettura della batteria Ultium di GM, il SUV è alimentato da un pacco batterie agli ioni di litio da 100 kWh. Questi inviano energia a un motore elettrico montato posteriormente.

La potenza è valutata a 339bhp e 325lb ft, e il Lyriq ha una gamma di guida dichiarata di 300 miglia da una singola carica.

Questo nuovo EV potrebbe essere proprio ciò di cui la casa automobilistica ha bisogno per catapultarsi di nuovo alla ribalta dell’industria automobilistica. Nel frattempo, Lamborghini ha annunciato il suo primo EV completo dal 2025.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Migliori auto elettriche a sette posti del 2021

Auto elettriche Volkswagen: cosa c’è da sapere

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media