Classe A: modelli, costi e finanziamenti

Le auto della classe A sono quelle qualitativamente più elevate ma anche più costose. Ecco tutte le informazioni e i principali modelli.

Le auto di classe A sono quelle più ambite ma alle volte anche quelle più inarrivabili. Vediamo di conoscere meglio le loro caratteristiche. Qualitativamente sono le auto migliori ma sono anche le più costose. Costi che che variano in base a diverse variabili.

Modelli della Classe A

All’interno di ogni casa automobilistica, principalmente i modelli di classe A corrispondono a modelli sportivi o speciali.

I modelli sportivi si caratterizzano per:

  • grintoso kit aereodinamico AMG
  • assetto sportivo ribassato.

Il grintoso kit aerodinamico AMG, la mascherina del radiatore Matrix con pin cromati e gli inserti rossi sullo spoiler anteriore e sulla grembialatura posteriore sono i primi dettagli che risaltano. I grandi cerchi in lega a 5 razze, i dischi freno anteriori forati nonché le pinze freno anteriori e posteriori rosse, con scritta della casa su quelle anteriori, danno il tocco finale all’aspetto incisivo degli esterni.

I sedili sportivi di solito sono rivestiti in pelle (microfibra DINAMICA), il volante è multifunzione appiattito nella parte inferiore

Altri elementi di spicco delle classi A sono:

  • la strumentazione sportiva con quadranti cilindrici incassati e lancette rosse
  • la pedaliera sportiva in acciaio legato spazzolato con gommini antisdrucciolo
  • le distintive bocchette di aerazione con cornici di svariato colore.

La taratura sportiva del motore, dell’acceleratore e del cambio dà vita a una sportività senza compromessi e a un dinamismo straordinario.

Le classi A le ritroviamo disponibili sia con cambio manuale, sia con cambio automatico 7G-DCT.

Caratteristiche della Classe A

La classe A presenta sia motori a diesel che a benzina.

li esterni della Classe A sembrano esprimere un’indole inflessibile, mentre gli interni sono confortevoli e accoglienti. Tutte le funzioni sono a portata di mano. La qualità si può non solo percepire in ogni cosa che toccate, ma anche vedere.

È possibile connettere sempre gli Smartphone. È sufficiente una connessione USB per fare apparire il vostro schermo sul display da 20,3 centimetri del sistema di comando. Si tratta di una nuova generazione di mobilità. La vostra finestra aperta su una rete di possibilità. Soltanto una tra molteplici soluzioni multimediali. Digitale e intuitiva

Comfort e sicurezza sono un tutt’uno sulla classe A. Questo grazie al Distance Pilot Distronic, dieci anni fa nato come Pre – Safe, si è ulteriormente evoluto per aprire oggi una nuova dimensione di guida: la cosiddetta intelligence drive.

Grazie alla Sensor fusion, presente in quasi tutte le classi A, e alla sua caratteristica interconnessione, i sistemi di assistenza alla guida intelligenti analizzano situazioni complesse e rilevano ancor meglio i pericoli nel traffico stradale grazie alla migliore sensoristica ambientale.

Un’altra componente importante riguarda l’equipaggiamento, che dipende dalla motorizzazione e dalla configurazione selezionata.

Caratteristica importanti delle classi A, sono i loro equipaggiamenti esterni. Nei quali figurano il pacchetto aereodinamico AMG ed altri elementi di design dal forte impatto visivo. Altre caratteristiche comuni alle classi A sono i cerchi in lega leggera AMG a razze incrociate

Negli interni, invece, spiccano solitamente le cuciture di contrasto dei più svariati colori. I sedili sono AMG e anche il volante performante è AMG, entrambi assicurano un sostegno eccellente nelle curve e un’ottima presa nella guida sportiva

Le caratteristiche fondamentali degli interni di una classe A in sintesi sono: cinture di sicurezza nere; volante performance AMG a tre razze in microfibra dinamica nera, appiattito nella parte inferiore, con tacca di riferimento “a ore 12” in pelle nappa , mascherina del volante color cromo argentato con targhetta «AMG», cuciture di contrasto e paddle del cambio in alluminio color argento; elemento decorativo AMG in microfibra dinamica nera

Costo di una classe A

I costi di una classe A variano molto dalle caratteristiche di cui essa è composta. A seconda soprattutto dalla gamma della casa madre che solitamente comprende versioni benzina e diesel a trazione anteriore e integrale 4Matic, oltre alle sprtivissime da 381 CV.

Ogni gamma di ogni casa madre è solitamente molto ricca di versioni a benzina e diesel. Tra quelle a Diesel particolari eccellenze sono le versioni 1.5 di origine Renault da 109 CV della Classe A 180 d, disponibile anche nella variante da 90 CV guidabile dai neopatentati. Si passa poi al 2.1 4 cilindri da 136 e 177 CV della A 200 d e A 220 D, entrambi disponibili anche con la trazione integrale 4Matic.

Ancora tra le eccellenze a diesel abbiamo la Mercedes Classe A 180 d Sport monta il motore 1.5 diesel da 109 CV e sfoggia un vestito sportivo (ma non troppo) che appaga l’occhio. In termini di prestazioni non delude e i consumi sono bassi. Dopo l’allestimento Sport c’è quello Premium, ancora più sportiveggiante grazie al kit aerodinamico AMG. Attraverso il restyling tale modello raggiunge la potenza specifica della A 45 AMG sale a 190 CV litro, per un totale di 381 CV. Il motore è un 2.0 litri 4 cilindri abbinato alla trazione 4Matic e al cambio automatico a doppia frizione 7G-DCT. Le prestazioni sono da supercar.

Come detto a seconda di tutte queste caratteristiche i prezzi delle classi A variano molto e vanno da:26.000 euro a 50.000 per le classe A a benzina, e da 25.000 euro a 43.000 euro mediamente per le classe A a diesel

Richiesta di finanziamento

Abbiamo una prima forma di finanziamento classico, ovvero rate mensili costanti per un periodo di breve o lunga durata. In questo modo si personalizza il piano finanziario in base al proprio budget e si salvaguarda la propri liquidità: si sceglie l’anticipo e la durata, fino a 60 mesi per vetture nuove e fino a 48 mesi per vetture usate; si sceglie la rata “perfetta”, d’uguale importo per tutta la durata del contratto; si sceglie di non avere alcuna spesa finale

Abbiamo poi la formula con la maxi rata. Se si vuole mantenere basso il costo delle rate mensili. Una soluzione finanziaria caratterizzata da mini rate mensili abbinate ad una rata finale d’importo maggiore: stabilite fin da subito l’importo della Maxi Rata Finale, per una comoda pianificazione delle spese future; personalizzate completamente il piano finanziario, scegliendo anche anticipo zero; decidete in piena libertà come gestire l’importo della Maxi Rata Finale: rifinanziarlo con nuove condizioni o saldarlo in un’unica soluzione.

Scritto da Gaetano Lagattolla
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lamborghini: modelli e costo del nuovo e dell’usato

Luci anabbaglianti: quando si usano per legge

Leggi anche
  • 2021-Octavia-Scout-Side-FrontSkoda Octavia Scout 2021: interni, caratteristiche e prezzo

    La versione 2021 della Skoda Octavia Scout è disponibile anche con la trazione anteriore, resta l’integrale 4×4, e la tecnologia mild-hybrid.

  • 2021-Skoda-Octavia-SideSkoda Octavia 2021: interni, caratteristiche e prezzo

    Skoda lancia il MY2021 della Octavia, la berlina, nonché auto più famosa del brand godrà di tecnologia al top ed elevata sicurezza.

  • front-maserati-ghibli-hybrid-2021Maserati Ghibli 2021: interni e prezzo della lussuosa berlina

    Maserati Ghibli 2021, il cambiamento principale è l’ingresso in gamma di un 4 cilindri con tecnologia mild-hybrid al posto del diesel 3.0 V6.

  • Citroen C5 Aircross 2021Citroen C5 Aircross 2021: il nuovo Suv ibrido plug-in

    Il modello ibrido ma con la forza, l’energia e la potenza degna di un Suv. Fino a 55 km in modalità totalmente elettrica.

  • Loading...
  • vw-id-crozz-elettriVolkswagen ID Crozz: prezzo e caratteristiche della nuova elettrica

    Volkswagen ID Crozz, il primo suv totalmente elettrico prodotto dalla casa di Wolfsburg è un chiaro esempio di auto del futuro.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.