Come decorare cerchioni auto con pellicola idrosolubile

E’ tempo di nuovo look per la propria auto? Cerchioni, specchietti, cofano, tetto, paraurti…si possono rinnovare dando un tocco estetico nuovo con la pellicola idrosolubile, una pellicola che si può tranquillamente acquistare presso rivenditori specializzati, centri specializzati oppure semplicemente in internet, ed è proposta con effetti cromatici particolari, carbonio, alluminio, multicolor, opaco, lucido, mimetico,…

La pellicola aderisce alla parte in questione con l’ausilio dell’acqua, ma prima è fondamentale pulire e sgrassare la parte ove si intende applicarla, oltre che renderla perfettamente asciutta. E’ bene anche non fare il lavoro in luoghi umidi e polverosi. I cerchioni sono forse la parte più complessa sia per la geometria, sia perchè solitamente difficoltosa da pulire a causa della polvere dei freni che tende ad attaccarsi ad essi.

Quindi prima di applicare questa pellicola necessitano di un buon trattamento pulente e sgrassante.

E’ bene tenere un contenitore pieno di acqua capace di accogliere la pellicola in questione, la quale è da immergere con la parte lucida a diretto contatto con l’acqua stessa, quindi rivolgendola verso il basso. Con l’aiuto di uno spruzzatore di vaporizza acqua nella parte “opaca”, quella rivolta quindi verso l’esterno, e si attendono circa 10-15 secondi, il tempo necessario per fare in maniera che la pellicola ammorbidisca.

Una volta che è ben distesa nell’acqua, si prende con decisione il cerchione e lo si appoggia sopra la pellicola, immergendola totalmente nell’acqua. E’ infatti l’acqua “il collante” per questa decorazione. Togliendo l’oggetto dal contenitore bisogna prestare attenzione a non toccare la pellicola in quanto non essendo ancora asciutta rischierebbe di rovinarsi. Una volta tolto il cerchione dall’acqua lo si lascia asciugare e una volta ben asciutto si può rimontare sull’auto.

Una volta aderita, la pellicola la si può togliere soltanto con l’ausilio di cartavetrata, ma poi si renderà necessaria la riverniciatura della parte.

Sicuramente non è semplice come processo e richiede una certa manualità e praticità. Ci sono tecniche simili (chiamate wrapping) che possono ridonare nuovo splendore alle auto o ad alcuni parti di esse, in maniera un po’ più semplice, ma ci sono anche centri appositi che possono svolgere il lavoro con precisione.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Caratteristiche della rinnovata Toyota Yaris 2015

Volvo XC90 versione lusso Salone di Shanghai 2015

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media