Accorgimenti e soluzioni per evitare l’appannamento dei vetri dell’auto

Dalle soluzioni classiche ai rimedi della nonna. Gli accorgimenti per evitare l'appannamento dei vetri dell'auto

L’appannamento dei vetri può esser un tormento per gli automobilisti in inverno, ma si può presentare anche durante la stagione estiva quando al mattino c’è molta umidità. Vi proponiamo alcuni accorgimenti e soluzioni per non fare appannare i vetri dell’auto.

Come non far appannare i vetri dell’auto

L’appannamento dei vetri dell’auto è dovuto alla formazione di uno strato di condensa che rende i cristalli opachi, compromettendo la visuale dell’autista, spesso costretto a improvvisare soluzioni di fortuna per spannare i vetri. I vetri si appannano a causa dell’incontro di aria calda e umida sui vetri freddi. Ci sono rimedi all’appannamento dei vetri. Per fortuna esistono vari modi per evitare l’appannamento dei vetri dell’auto che vi sorprenderanno.

Vetri appannati: alcuni accorgimenti

Ci sono alcuni accorgimenti molto importanti per evitare l’appannamento dei vetri dell’auto. Prima di tutto bisogna tenere i vetri sempre puliti senza utilizzare prodotti chimici, controllare periodicamente lo stato del filtro antipolline e le condizioni del sistema dell’aria condizionata. Importante è evitare di tenere la tappezzeria umida, cercare di non salire in auto con le scarpe bagnate e controllare in ogni caso lo scarico del parabrezza.

Advertisements

Bisognerebbe inoltre controllare le guarnizioni delle portiere che col tempo possono lasciare passare l’aria. Per ripristinarne la tenuta basta utilizzare prodotti appositi a base di silicone o vaselina. Spesso a fornire metodi per evitare l’appannamento dei vetri dell’auto è la stessa casa produttrice dell’auto. Alcune auto sono dotate di vetri anti-appannanti che grazie a specifici dispositivi evitano la formazione della condensa.

I rimedi classici

Aprire di un poco i finestrini, di circa 1 cm, dell’auto per far abbassare la temperatura interna è il rimedio classico per evitare l’appannamento dei vetri.

Metodo che va benissimo in estate, non è invece ottimale in inverno quando le temperature sono rigide. Altrimenti si può azionare un getto d’aria calda o fredda dai bocchettoni, in tal modo si abbassa l’umidità e si diminuisce la differenza di temperatura. Tuttavia quest’ ultima soluzione è spesso solo momentanea, a meno che non si resti tutto con l’impianto acceso per tutto il viaggio in auto!

I rimedi della nonna

La patata e il giornale

I rimedi della nonna sono soluzioni semplici ed efficaci da che possono realizzarsi a casa Può bastare una patata e dei fogli di giornale per non fare appannare i vetri dell’auto! Bisogna strofinare i vetri con mezza patata, sporcandoli di amico, aspettare un minuto e quindi pulirli con i fogli di giornali. La leggera patina che si creerà sui vetri ne eviterà l’appannamento.

Il rimedio del calzino

Un altro rimedio della nonna è quello del calzino. L’occorrente è un paio di calzini e della lettiera per gatti in silicio. Per mettere in pratica questa soluzione bisogna riempire il calzino con la lettiera, chiuderlo con un nodo e inserirlo nell’altro calzino. Il calzino posizionato sul cruscotto o sotto il sedile durante la notte risolverà definitivamente il problema ed evitare l’appannamento dei vetri dell’auto. Il silicio trattiene infatti tutta l’umidità! Una volta utilizzato il calzino dev’essere buttato via.

Schiuma da barba

Basta una semplice schiuma da barba per risolvere il poblema dell’appannamento dei vetri. Spalmate la schiuma da barba sul cristallo e asciugarla con un panno asciutto e pulina. La patina protettiva cche si formerà eviterà la formazione di condensa.

Telo protettivo per parabrezza

Acquistare un telo protettivo per parabrezza è una soluzione un pò più costosa ma è certamente la più facile per evitare l’appannamento dei vetri dell’auto. Numerosi i modelli di telo copriauto in commercio. Si possono acquistare anche degli spray anti-appannamento a prezzi estremamente accessibili. Lo spray va applicato quando il vetro è asciutto e previene il problema.

De-umidificatori per auto

I de-umidificatori per auto sono una soluzione economica a portata di tutti. I de-umidificatori sono un gadget auto ovvero da sacchetti di tela da posizionare sul cruscotto. Il de-umidificatore contiene una sostanza, spesso silicagel, che assorbe l’umidità. Il deumidificatore può essere riutilizzato dopo essere stato asciugato in forno a microonde per dieci minuti o per due ore in forno. Per il corretto utilizzo del seguire sempre le indicazioni del produttore.

Seguendo questi semplici accorgimenti il problema dell’appannamento dei vetri della vostra auto sarà solo un ricordo!

Scritto da Flaminia Ripani
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Yamaha MT-125: arriva l’Euro 5 sulla piccola naked giapponese

Le auto di George Clooney: la collezione dell’attore di Hollywood

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media