Come ricaricare un’auto elettrica a casa: la guida

La ricarica dell'auto elettrica a casa è il modo più conveniente ed efficiente per ricaricare la batteria del veicolo elettrico. Ecco cosa sapere.

In questo articolo vi spiegheremo come ricaricare un’auto elettrica a casa. I proprietari di auto elettriche tendono a ricaricare prevalentemente a casa. Infatti, la maggior parte dei conducenti di veicoli elettrici plug-in effettua oltre l’80% della ricarica a casa.

Che si viva in una casa familiare o in un appartamento, che si disponga di un garage o di un parcheggio privato, la ricarica dell’auto elettrica a casa è il modo più conveniente ed efficiente per ricaricare la batteria del veicolo elettrico.

Imparate a conoscere la semplicità della ricarica dell’auto elettrica a casa e imparerete ad aumentare i vantaggi della guida elettrica.

Come ricaricare un’auto elettrica a casa: la guida

Avete mai usato una presa di corrente per evitare che la batteria della vostra auto a benzina muoia quando fuori fa freddo? Sapevate che con la stessa presa potete caricare anche la batteria del vostro veicolo elettrico? Nel mondo dei veicoli elettrici, questo tipo di ricarica si chiama ricarica di livello 1.

La stazione di ricarica per questo tipo di ricarica è di livello 2. La stazione di ricarica per questo tipo di ricarica è solitamente fornita con l’auto. Pertanto, i proprietari di veicoli elettrici hanno accesso al livello 1 di ricarica.

Ora, sappiamo cosa state pensando: “Per ricaricare il mio veicolo elettrico a casa mi basta una presa di corrente? Facile!”.

Un momento! C’è molto altro da sapere sulla velocità di ricarica delle auto elettriche e su come utilizzare il livello 1 di ricarica.

Sebbene l’utilizzo di una stazione di ricarica di livello 1 sia il modo più semplice per iniziare a ricaricare il proprio veicolo elettrico a casa, in genere viene utilizzata solo per le emergenze e per la risoluzione di problemi stradali. La maggior parte delle volte rimane nel bagagliaio del veicolo.

Livello 1

Le stazioni di ricarica di livello 1 sono costituite da prese a 120 volt. Possono impiegare oltre 24 ore per fornire una carica ottimale della batteria dell’80% a una velocità di circa 9 km all’ora. Possono caricare solo un’auto elettrica alla volta (la spina non può essere utilizzata nemmeno per altri apparecchi).

come ricaricare un'auto elettrica a casa

Il modo più veloce per ricaricare l’auto elettrica a casa è una stazione di ricarica di livello 2. Può essere installata sul lato della casa. Può essere installata sul lato della casa, in un garage o nel parcheggio privato. Inoltre, deve essere collegata direttamente alla rete elettrica domestica e può richiedere l’intervento di un elettricista certificato.

Livello 2

Le stazioni di ricarica di livello 2 hanno una spina da 240 volt:

  • Possono fornire una carica ottimale della batteria dell’80% in 4-5 ore a una velocità di ricarica di circa 22,5 km all’ora per un ibrido plug-in e fino a 45 km all’ora per un veicolo completamente elettrico.
  • Viene inserita in una presa speciale o collegata direttamente al quadro elettrico.

Una stazione di ricarica di livello 2 è quindi un elemento chiave per godere davvero di tutti i vantaggi della ricarica a casa: praticità, facilità d’uso, affidabilità e risparmio!

Livello 3

Le stazioni di ricarica più veloci esistono, ma costano migliaia di euro e hanno un fabbisogno energetico superiore a quello disponibile in casa. Di conseguenza, attualmente sono utilizzate solo per la ricarica pubblica.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche