Come smontare l’autoradio: guida pratica e veloce

Che vogliate sostituire la vostra autoradio o semplicemente smontarla, si tratta di una procedura piuttosto semplice e veloce. Ecco come fare...

Se non sapete come smontare l’autoradio, vi copriamo con una guida pratica e veloce. Può capitare di doverla sostituire con un prodotto nuovo e più moderno o, purtroppo, di doverla riparare in seguito a un guasto.

Si tratta di una procedura piuttosto semplice e veloce.

Vediamo quindi come fare…

Come smontare l’autoradio: guida pratica e veloce

Innanzitutto, togliete l’eventuale mascherina di plastica che copre l’autoradio e controllate se sono presenti delle viti. In questo caso non dovrete fare altro che prendere un cacciavite, svitarle ed estrarre l’autoradio.

Vi consigliamo però di scollegare il cavo negativo collegato alla batteria dell’auto, in modo da evitare un corto circuito e altri pericoli. Controllate anche che il prodotto non sia tenuto fermo da altri pulsanti o fermi.

Una volta estratta l’autoradio, iniziate a scollegare tutti i cavi senza esercitare una pressione esagerata. 

come smontare autoradio guida

Potrebbe essere utile fare una foto prima di procedere, in modo da sapere come collegare tutti i fili la prossima volta.

Tuttavia, a volte per rimuovere l’autoradio è necessario utilizzare delle chiavette di estrazione. Senza quest’ultime potrebbe essere molto difficile riuscire a togliere lo strumento dal suo alloggio. Per questo motivo, dovrete procurarvene un paio e inserire le estremità nei fori posti sui lati dell’autoradio fino a quando non sentirete uno scatto. Successivamente, potrete tirare delicatamente verso di voi.

Come montare l’autoradio

Per montarla dovrete seguire più o meno lo stesso procedimento, ovvero inserire tutti i cavi (controllando magari la foto scattata in precedenza). 

Fatto ciò, accendete l’autoradio e verificate che tutto funzioni correttamente.

Potrete infine spingere il prodotto verso l’interno fino a sentire un clic. Non forzate troppo: controllate la posizione dei cavi e riprovate con cautela.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com