Ducati Panigale V4 S: prezzo, velocità massima e scheda tecnica

La Ducati Panigale V4 S 2022 è l'evoluzione delle sportive di Borgo Panigale. Aerodinamica, motore, ciclistica, ergonomia, ed elettronica.

Una esplosione di potenza e una esperienza di guida meno affaticante, pensata sia per esaltarsi in pista che per godere di viaggi tranquilli. La nuova Panigale V4 S ha centrato l’obiettivo e possono esserne soddisfatti i tecnici bolognesi. L’up-grade 2022 ci regala un modello dalle prestazioni ancora più importanti rispetto al passato e una leggerezza che giova alla guida.

Con una cilindrata da 1,103 cc eroga una potenza di 215.5 CV

Caratteristiche tecniche della Ducati Panigale V4 S

A differenza della V4 ogni elemento la Panigale V4 S è più leggera. La struttura della ciclistica è stata pensata e progettata per il contenimento del peso. Iniziando dal telaio, un “Front-Frame” in alluminio che sfrutta il motore Desmosedici Stradale con funzione portante. Lo chassis è completato dal forcellone monobraccio in alluminio, dal leggero telaietto anteriore realizzato in magnesio e dal quello reggisella in alluminio fuso in conchiglia.

Alcune rifiniture e qualche particolare ne trasformano la linea già aggressiva in una moto che domina la strada e si fa notare. Pronunciata, sportiva irriverente e consapevole della potenza che mette tra le gambe del pilota.

La versione S regala anche una nuova forcella pressurizzata Öhlins NPX25/30 a controllo elettronico event-based che utilizza un sistema di smorzamento con cartuccia pressurizzata derivato da quello delle forcelle racing Öhlins, che riduce al minimo il rischio di cavitazione del fluido idraulico rispetto a un sistema tradizionale.

Il risultato è un miglior supporto in frenata e allo stesso tempo un migliore assorbimento delle asperità, che si traduce in un maggior feeling di guida per il pilota.

La Ducati Panigale V4 S, vola. Velocità massima e prezzo del nuovo modello Ducati

La sensazione è quella del decollo ma poi subentra tutta la sicurezza e la affidabilità dell’aereodinamica del missile bolognese. Sulla V4 S si “vola” a 299 km/h (attenzione , solo in pista, ben equipaggiati e nella massima sicurezza).

Costa 5 mila euro in più della V4 ma sono ben spesi rispetto alle chicche che la caratterizzano: più leggera, più stilosa, più cattiva. Un bel regalo per godersi il 2022 con poco meno di trentamila euro.

Scritto da Giuseppe Di Palma
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Migliori auto berlina 2021: modelli e caratteristiche

DS 9 e-Tense 250: più potenza e autonomia

Leggi anche
Contents.media