Effetti farmaci sulla guida

Se sta assumendo un farmaco, è in condizione di guidare? Molto probabilmente, sì. Ma la Food and Drug Administration (FDA), ricorda che è meglio essere assolutamente sicuro prima di mettersi al volante.

drivingMentre la maggior parte dei farmaci non influenzano la capacità di guida, alcuni possono causare reazioni che possono rendere pericoloso guidare: sonnolenza, visione offuscata, vertigini, movimento rallentato, svenimento, incapacità di concentrarsi o prestare attenzione, nausea, eccitabilità.

Sapere come alcuni farmaci, o qualsiasi combinazione di essi, possa influenzare la capacità di guidare è chiaramente una misura di sicurezza per voi, per i vostri passeggeri, e per gli altri, è quindi consigliato informarsi circa gli effetti collaterali dei farmaci che si sta assumendo; prodotti che potrebbero rendere pericolosa la guida comprendono i farmaci per l’ansia, alcuni antidepressivi, prodotti contenenti codeina, alcuni rimedi freddi, tranquillanti, sonniferi, antidolorifici, pillole dimagranti, droghe, e altri farmaci con stimolanti.

I prodotti che contengono gli stimolanti possono causare eccitabilità o sonnolenza. Inoltre, mai combinare farmaci e alcol durante la guida.

Portate con voi una lista di farmaci. In caso di emergenza, il trasporto di un elenco di tutti i farmaci che sta assumendo, compresi i nomi di prodotti e dosaggi.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come pulire un motore a scoppio

Controllare l’auto prima di lunghi viaggi

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media