Ferrari 812 Competizione: la serie limitata che tiene vivo il V12

Ferrari 812 Competizione, è arrivata la serie limitata che evolve la 812 Superfast ad una vettura esclusivamente adatta alle competizioni.

Ferrari ha scelto di presentare tramite un evento online direttamente dal circuito di Fiorano la 812 Competizione. Una vettura che deriva dalla 812 Superfast e che è stata evoluta con l’obiettivo di fornire ai fortunati clienti il pieno spirito “da corsa” della casa di Maranello.

In questo articolo scopriremo le sue principali caratteristiche.

Ferrari 812 Competizione: scheda tecnica

Questa vettura come detto in apertura è un evoluzione della 812 Superfast. Per poter essere definita un’evoluzione i tecnici di Maranello sono dovuti intervenire meccanicamente sul V12 aspirato 6.5 di cilindrata, propulsore che ora è stato portato a 830 cavalli – 30 in più della Superfast – disponibili a 9.250 giri/minuto e con una coppia massima di 692 Nm disponibile a 7.000 giri/minuto.

Leggendo questi dati bisogna fare un plauso a chi lavora in Ferrari perché raggiungere queste cifre con un motore ad aspirazione naturale, nel 2021, vuol dire veramente fare bene il proprio lavoro.

Questa vettura è dotata del filtro antiparticolato, ciò significa che vi è stata una completa riprogettazione dell’impianto di scarico con l’obiettivo di mantenere un sound adatto ad una Ferrari nonostante le “strozzature”, sentendo la sua “voce” ci sono riusciti magistralmente.

La velocità massima che può raggiungere è di 340 km/h con uno scatto da 0 a 100 in soli 2,8 secondi.

E’ stato inoltre eseguito un lavoro di dieta rispetto alla Superfast da cui proviene, questa infatti pesa 38 kg in meno del modello precedente e la ripartione dei pesi è del 49% all’anteriore e del 51% al posteriore.

Infine il cambio resta il 7 marce automatico, è stato dotato di una nuova calibrazione elettronica che ha ridotto del 5% i tempi di cambiata rispetto alla Superfast.

Ferrari 812 Competizione: interni

Gli interni della nuova 812 Competizione riprendono quelli della Superfast ma sono dotati di rivestimenti in carbonio di serie. I pannelli porta hanno subito un ri-disegno ora dotati di tasche portaoggetti e braccioli ridotti.

Il vero cambiamento è nella console centrale dove è stato inserito il cancelletto del cambio che richiama il passato, già inserito sulla Ferrari Roma, al posto del vecchio sistema.

Ferrari 812 Competizione: prezzo

La 812 Competizione è andata Sold-Out in pochissimo tempo, come già accaduto per le serie limitate Ferrari che possono essere acquistate solamente da proprietari di altre Ferrari in edizione limitata.

Il prezzo di partenza per diventare possessori di uno dei 999 esemplari prodotti è di 499.000€.

Qui altre Ferrari che abbiamo trattato:

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Kawasaki Ninja 125: la carenata per i giovani centauri

Bmw X5 Protection VR6: il prezzo e le caratteristiche

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media