Ford Focus: restyling, prezzo e specifiche tecniche

La nuova Ford Focus è pronta a conquistare il mercato automobilistico con le sue versioni benzina, Diesel e Mild Hybrid.

Ford Focus, insieme alla Ford Fiesta, è uno dei prodotti di punta della casa automobilistica statunitense fondata da Henry Ford nel 1903. La prima versione venne rilasciata sul mercato nel 1998 e, da allora, la berlina di segmento C ha riscosso un enorme apprezzamento commerciale.

L’ultima generazione della Focus ha come obiettivo quello di rimarcare il proprio successo.

Ford Focus: design e tecnologia

Il design della nuova Ford Focus si distanzia notevolmente da quello tipico della generazione precedente. L’operazione di restyling cui è stata sottoposta la vettura ha impresso alla carrozzeria delle linee più dinamiche e nette. La parte anteriore è caratterizzata da un cofano dalle forme allungate, arricchito da una imponente griglia esagonale, incastonata tra innovativi gruppi ottici led.

Le portiere anteriori e posteriori presentano un taglio deciso nella parte inferiore che conferisce dinamismo alla berlina. Infine, i fari posteriori sviluppati orizzontalmente abbracciano il portellone integrandosi perfettamente con l’estetica generale dell’auto.

La Ford Focus è stata pensata per ospitare comodamente fino a cinque passeggeri: pertanto, ha una lunghezza di 4380 mm, una larghezza di 1830 mm e un’altezza di 1470 mm. Il bagagliaio, invece, ha una capacità modesta pari a 375 litri.

Advertisements

Il design interno della berlina non si pone in linea di continuità con quello esterno: la plancia, ad esempio, conserva un’impostazione classica mentre l’elemento più innovativo dell’abitacolo è rappresentato dal display centrale, collocato in posizione rialzata. Attraverso il display è possibile gestire il sistema di infotainment FordPass Connect che consente di essere sempre connessi e monitorare le condizioni di guida. Inoltre, scaricando l’app Ford Pass collegata FordPass Connect è possibile disporre l’apertura e la chiusura delle porte tramite smartphone, localizzare l’auto e ricorrere a molte altre funzioni da remoto.

Da un punto di vista tecnologico, la Focus è dotata anche di un efficiente Adaptive Cruise Control corredato da Stop&Go, Lane-Centring e Speed Sign Recognition.

LEGGI ANCHE: Dacia Sandero Stepway: restyling e caratteristiche

Motore

La Ford Focus presenta una vasta gamma di motori benzina e diesel disponibili.

La versione benzina può essere equipaggiata con motore 1.0 EcoBoost 3 cilindri da 125 CV di potenza o con motore1.0 EcoBoost 3 cilindri da 150 CV di potenza.

La versione diesel, invece, può essere fornita di motore 1.5 EcoBlue 3 cilindri da 120 CV di potenza oppure motore 2.0 EcoBoost 3 cilindri da 150 CV di potenza.

La nuova Focus rilasciata sul mercato automobilistico, tuttavia, può essere acquistata anche in versione Mild Hybrid con motorizzazione EcoBoost Hybrid che consente di ridurre in modo estremamente più netto le emissioni.

Allestimenti e prezzi

La berlina statunitense presenta a listino sette diversi allestimenti: Business da 23.300 euro; ST-Line da 26.300 euro; ST-Line X da 28.800 euro; Active da 26.300 euro; Active X da 28.800 euro; Active V da 32.300 euro; ST da 38.950 euro.

LEGGI ANCHE: Citroën e-C4: il nuovo SUV compatto 100% elettrico in arrivo a gennaio

Scritto da Ilaria Minucci
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Fiat 500 Hybrid: la citycar attenta ai consumi

BMW M8 Gran Coupe: la berlina dalle alte prestazioni

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media