Ford Kuga restyling: un volto nuovo di zecca!

La maggior parte dei cambiamenti sarà per la parte anteriore.

Non è certamente la più conosciuta, ma la Ford Kuga non è nuova. Negli Stati Uniti è nata nei primi anni 2000, ma con un altro nome: Escape. È stato solo quando è arrivato in Europa nel 2008 che questo SUV compatto ha cambiato nome, ma non è riuscito ad affermarsi nonostante le sue reali qualità.

L’attuale generazione, lanciata nel 2019, è più rilevante che mai, presentando bene e utilizzando la tecnologia Toyota per i suoi motori ibridi e ibridi plug-in. Tutto ciò di cui questa “americano” ha bisogno è un po’ più di stile per aumentare le vendite, che attualmente sono la metà di quelle del suo fratellino Puma. Il restyling della Kuga “3” dovrebbe essere una buona occasione.

Più gamma per il SUV ibrido plug-in Ford Kuga

La Kuga è sul mercato dalla primavera del 2020 e dovrà aspettare fino al 2023 per il restyling, ma i nostri colleghi di Motor.es ci hanno già dato una buona panoramica del risultato. La maggior parte dei cambiamenti sarà per la parte anteriore, che dovrebbe ottenere fari ancora più raffinati e una griglia molto più grande. L’elemento qui presentato ricorda quello visto sul prototipo Mondeo SUV, di cui l’Europa non sembra essere cliente.

Non sarà da meno per competere con l’impareggiabile Peugeot 3008 e l’ambiziosa Renault Kadjar ‘2’.

ford kuga

Nell’abitacolo, Ford dovrebbe optare per lo status quo. Inevitabili aggiornamenti al sistema multimediale e agli assistenti di guida sono da aspettarsi, ma in termini concreti, l’attuale touchscreen da 12,3 pollici sarà senza dubbio sostituito dal recente elemento da 13,2 pollici inaugurato sulla Focus restyling.

La parte meccanica resta da chiarire. La Kuga si affida ancora alla potenza del diesel con il suo EcoBlue da 120 CV, ma ha già spodestato il 2.0 da 190 CV. Tuttavia, non ci sono dubbi sulla presenza di due versioni ibride (190 CV, compatibile E85) e ibrido plug-in (225 CV o 306 CV 4×4). La tecnologia “plug-in” dovrebbe vedere un aumento della sua gamma completamente elettrica, anche se la Kuga PHEV è attualmente uno dei migliori studenti in questo campo.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

VW ID.3: batteria danneggiata dopo 1 anno di utilizzo

Porsche Taycan: i dettagli sulla variante GTS

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media