Genesis GV60 presente al London Private Show

Per segnare il suo arrivo in Europa, la Genesis GV60 approfitterà del London Private Show per presentarsi.

Il marchio premium del gruppo coreano Kia/Hyundai lancerà presto il suo primo veicolo elettrico in Europa: la Genesis GV60. Questa nuova creatura è l’espressione top di gamma dell’auto elettrica coreana, e ha scelto il Salon Privé per presentarsi per la prima volta da questa parte del mondo.

Il marchio ha deciso di esporre la GV60 esclusivamente al selezionatissimo evento inglese. Il SUV elettrico avrà un posto di rilievo in una delle feste con le più belle auto classiche e le migliori supercar moderne.

Genesis GV60: arrivo previsto per la fine dell’anno

La Genesis GV60 sarà esposta al pubblico in mezzo a tutto questo. Un veicolo che si distinguerà con la sua silhouette da SUV e la sua trazione elettrica.

Ma non sarà l’unico veicolo a batteria a scendere sul prato, poiché Everrati esporrà anche la sua gamma di veicoli da collezione elettrificati.

La Genesis GV60 arriverà nel Vecchio Continente alla fine dell’anno. Sarà disponibile in tre diverse versioni con 229 CV (4×2), 315 CV (4×4) e 435 CV, compresa la versione Sport Plus con due motori elettrici. I prezzi saranno annunciati al lancio del SUV.

Genesis GV60 caratteristiche

Le caratteristiche principali

Gli interni sono stati realizzati seguendo l’impostazione classica del marchio, spazio quindi alla pelle e a cuciture che richiamano il colore della carrozzeria. Per quanto riguarda la tecnologia, ci troviamo di fronte a un’auto dotata di un unico grande schermo che occupa tutta la plancia ed è in grado di fornire tutti i dati di maggior interesse per il guidatore.

Restando legati a questo aspetto, è bene evidenziare la presenza della Crystal Sphere: un comando digitale sferico posizionato sul tunnel centrale al posto della trasmissione.

Infine, segnaliamo l’assenza degli specchietti esterni, sostituiti da telecamere che trasmettono la vista laterale del veicolo.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media