Guanti moto, la guida per tutte le stagioni

Parte fondamentale dell'attrezzatura  sono i guanti moto. Diventa importante scegliere quelli giusti con cura seguendo determinati criteri specifici.

Gli appassionati lo sanno, parte fondamentale dell’attrezzatura sono i guanti moto. Diventa quindi importante scegliere quelli giusti con grande cura seguendo determinati criteri specifici. Esistono diversi tipi di motociclisti, ognuno con esigenze e specifiche diverse. Ecco quindi alcuni consigli per scegliere il guanto giusto in tutte le occasioni.

Guanti da moto

Cadere in moto, e i più esperti lo sanno, è sempre facile. Anche in momenti di relativa tranquillità basta una piccola disattenzione nel momento sbagliato per trovarsi a terra. I guanti moto, proprio per questo, per un motociclista sono sempre importanti. Le mani sono infatti la prima cosa che appoggiamo durante la caduta, e i guanti giusti possono evitarci dolori a pelle, dita e palmo. I guanti moto proteggono anche dall’aria quando si sfreccia sotto temperature miti evitandoci possibili fastidiosi tagli sulle mani.

Il miglior materiale per i guanti è probabilmente la pelle, con inserti in carbonio, anche se i materiali resistenti sono molti. La pelle può essere più pesante o leggera, in base alla stagione, impermeabile come non impermeabile e in alcuni modelli imbottita, per tenere calda la mano. Il guanto giusto deve comunque essere sempre comodo, mai troppo stretti e nemmeno troppo larghi, e senza lasciare spazi vuoti sopra le dita.

Se sei alle prime armi scegli una via di mezzo tra il modello invernale e quello estivo, adatto alle mezze stagioni.

Advertisements

Il livello di protezione va invece ponderato in base a ciò che vuoi fare sulla moto. Se invece la moto è la tua grande passione e desideri sfrecciare tutto l’anno, allora non accontentarti di un unico paio, e scegli il tipo giusto per ogni stagione.

Guanti moto estivi

Innanzitutto i guanti moto estivi non sono trattati per proteggere l’impermeabilità, o almeno non sempre. Questo può essere un importante fattore decisionale.

I guanti giusti sono ovviamente da scegliere in base al tipo di attività che farai sulla tua moto. Le due classi più importanti da distinguere sono quindi racing e lo stile urbano.

Per i primi sono di tendenza quelli corti, in tessuti diversi e con le nocche in risalto. Interessanti anche i guanti in kevlar, materiale leggero ma molto resistente, che combina comodità e protezione in modo perfetto.

Guanti moto invernali

Un guanto moto invernale deve essere invece necessariamente impermeabile, resistente al vento ed imbottito. Le prime due caratteristiche sono da controllare con molta attenzione. Sono spesso termosaldati, privando quindi il tessuto di cuciture, buchi o possibili punti d’ingresso per l’acqua. Spesso è inoltre presente un film protettivo tagliato su misura per ogni guanto.

Migliori 3 offerte

Vi presentiamo una rapida lassifica con le 3 offerte imperdibili per guanti moto che trovate sul sito online Amazon.

1) Yokamira guanti tattici

Progettato per attività tattiche, e soprattutto per attività in moto, il primo posto va a questo semplice tipo di guanti moto.

2) Madbike guanti da motociclismo

Medaglia d’argento meritata per questo comodo paio di guanti in lega d’acciaio ad alta protezione!

3) Yissvic guanti invernali

Non poteva non mancare questa grandissima occasione Amazon nella nostra classifica! Guanti invernali, touchscreen ed efficaci anche per escursionismo, arrampicata ed alpinismo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ruota bucata, come cambiarla in tre passaggi

Guida in stato d’ebbrezza: cosa dice la legge

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media