Notizie.it logo

Guidare sulla neve, i consigli per non rischiare incidenti

neve


Siamo a fine Febbraio e in molte regioni di Italia ha iniziato a nevicare. Problema principale di ciò riguarda i trasporti che sono stati paralizzati. Vediamo come comportarsi correttamente e in sicurezza quando siamo alla guida dell’auto e il manto stradale è coperto da neve.

Le dotazioni invernali e alcuni accorgimenti

Tutte le azioni che normalmente si fanno in automobile quando c’è neve sono molto più complicate e difficile da eseguire. Per prima cosa raccomandiamo di montare gli pneumatici invernali o, in assenza di essi, tenere sempre le catene a bordo sia per questioni di sicurezza che per obblighi di legge. Dal 15 Novembre al 15 Aprile in tante regioni italiane è d’obbligo avere le dotazioni invernali che ricordiamo essere catene a bordo o pneumatici All Season o pneumatici invernali. Per quanto riguardo l’attrezzatura dell’auto si consiglia inoltre di mettere liquidi antigelo in tutte quelle parti che possono soffrire di congelamento dato da temperature sotto lo zero. Si sta parlando di liquidi lavavetri, liquido di refrigeramento e carburante antigelo. Avere queste accortezze permette di far partire l’auto anche in condizioni critiche.

I consigli per guidare in sicurezza

La differenza la fa sicuramente il modo in cui un veicolo viene guidato. Il concetto fondamentale è mantenere la calma, e fare tutto sempre con molta prudenza. Quanto le strade sono ricoperte dalla neve si devono avere delle accortezze che in condizioni di guida normale non si avrebbero.

Le auto di oggi hanno molti controlli elettronici che ci permettono di essere più sicuri alla guida. Su quasi tutti veicoli moderni sono installati di serie ABS, sistema che controlla il bloccaggio delle ruote in frenata, e l’ESP, controllo elettronico della stabilità. Sebbene siano utili non fanno miracoli, infatti la sicurezza risiede nel modo in cui il conducente guida. E’ consigliato il disinserimento dell’ESP. Ha la funzione di tagliare la potenza ma in caso di neve la potenza tagliata potrebbe essere eccessiva tanta da impedire la partenza. Si deve cercare di evitare le marce basse, se in partenze le ruote slittano è meglio inserire la seconda marcia. La guida deve sempre essere dolce e mai brusca.

neve

Guidare sulla neve, i consigli per non rischiare incidenti

Le frenate è meglio se fatte con il freno motore, o scalando, rilasciando in modo lento la frizione. Se si facesse in modo brusco le ruote potrebbero perdere di aderenza. Sterzare sempre in modo dolce e mai brusco. Il volante è da tenere sempre con entrambe le mani, cosa che si dovrebbe fare anche nella guida di tutti i giorni, e bisognasa mantenere sempre la distanza di sicurezza dal veicolo precedente. Al momento della partenza se l’auto presenta della neve sopra di essa è meglio toglierla. Questo impedirà nei tratti in cui si frena o in discesa che la neve accumulata sul tetto scivoli sul parabrezza coprendo al visuale al conducente. In caso in cui si adottino le catene posizionarle sulle ruote di trazione e togliere eventuali eccessi di neve da tutti i vetri cosicché si abbia la migliore visibilità possibile.

pub
I consigli sopra elencati possono variare da auto a auto. Le auto con trazione posteriore si devono guidare con molta più cautela e in caso di brusca accelerata l’auto tenderà a sovrasterzare. I veicoli a trazione integrali, invece, sono molto più efficaci in situazioni di neve questo perché sono caratterizzati da quattro ruote motrici che garantisce una migliore tenuta.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • Ztl: cos’è, costi e sanzioniLa Ztl comprende un’area urbana coincidente con il centro storico o aree architettoniche di pregio. La gestione avviene attraverso la ...
Booster Motorcycle Products Giacca Booster Basano Urban
125.9 €
Compra ora
IXS Giacca con membrana Salta Evo Andover/Zephyros
59.95 €
Compra ora