Hyundai Ioniq 6: la First Edition sarà disponibile a ottobre

La splendida berlina elettrica di Hyundai inizierà la sua carriera con una versione di lancio First Edition. Le prenotazioni saranno aperte il 24 ottobre.

La Hyundai Ioniq 6 ha attirato la vostra attenzione? Se volete essere tra i primi a riceverne una, preparate l’agenda. Hyundai ha annunciato che aprirà le “prenotazioni anticipate” del modello in il 24 ottobre (alle 10 del mattino, per la precisione).

Hyundai Ioniq 6: la First Edition sarà disponibile a ottobre

Si tratta di una sorta di primo passo prima della commercializzazione, una tecnica sempre più utilizzata dai costruttori per invogliare il cliente: farlo aspettare fino all’arrivo del veicolo nelle concessionarie… ed evitare così che ordini qualcos’altro! Neanche la data di consegna è specificata.

E per la berlina elettrica originale del marchio coreano ci sarà solo una versione di lancio, chiamata First Edition.

Hyundai non fornisce dettagli, ma immaginiamo che si tratterà di una configurazione quasi completamente opzionale. Il cliente può scegliere tra quattro colori: Biophilic Blue, Serenity White, Nocturne Grey e Gravity Gold, quest’ultimo con vernice opaca. In ogni caso, le ruote sono verniciate di nero.

Hyundai Ioniq 6 ordini

La batteria più grande è sicuramente quella con una capacità di 77,4 kWh. Grazie alla forma aerodinamica della vettura, l’autonomia di guida combinata è di oltre 600 km. La Ioniq 6 è il secondo modello Hyundai basato su una piattaforma elettrica, dopo la Ioniq 5, tra l’altro votata come auto mondiale del 2022.

Per prenotare un modello, è necessario disporre di un account Hyundai, che include diversi servizi digitali del marchio.

Questo account consente di gestire la ricarica del veicolo.

In contrasto con gli spigoli vivi della Ioniq 5, questa grande berlina familiare preferisce le curve morbide. La concept car Prophecy, presentata nel marzo 2020, ha dato un assaggio del modello di produzione, prendendo il nome di Ioniq 6.

Hyundai sta cercando di ottenere le proporzioni giuste, con un profilo molto basso, un cofano anteriore spiovente e un tetto fortemente inclinato che ricorda i design Porsche. Tuttavia, la firma luminosa segue il tema dei pixel comune alla Ioniq.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com