Indian Chief Vintage 2021 lusso e stile tra tecnologia e tradizione

Indian Chief Vintage 2021, un motore potente e un equipaggiamento che sorprende per stile e modernità

Indian Chief Vintage 2021 è disponibile come Indian Vintage classic da 28.490 euro e nella variante Indian Vintage Dark Horse da 27.990 euro. Approfondiamo le caratteristiche distintive di queste moto specificando che la gamma Indian Chief Vintage 2021 si distingue per offrire di serie equipaggiamenti straordinari come il cruise control, l’accensione senza chiavi, i fendinebbia, il controllo automatico della pressione delle gomme, offrendo la migliore esperienza di guida possibile in totale sicurezza oltre che in grande stile.

Indian Chief Vintage 2021: dalla tradizione al futuro

La Chief Vintage 2021 rappresenta uno stile che richiama la tradizione di queste moto unitamente ad una tecnologia estremamente all’avanguardia. Lo stile classico delle linee e delle borse in pelle si fonde perfettamente con la modernità rappresentata ad esempio dal cruscotto che pur mantenendo il suo fascino retrò fornisce tutte le informazioni necessarie. Una moto classica quindi solo nell’aspetto dato che Indian Chief Vintage 2021 classic consente di scegliere tra tre diverse modalità di guida e presenta tutti gli accessori di serie che abbiamo elencato nel paragrafo precedente.

Il modello è disponibile con la livrea metallizzata rosso bordeaux e le cromature, i cerchi a raggiera, le gomme con la fascia bianca, per uno stile riconoscibile da lontano. Il motore è il celebre Thunderstruck 116 con ottime prestazioni a bassi regimi per una guida fluida a qualsiasi velocità. Nonostante le dimensioni risulta estremamente maneggevole e agile grazie al telaio leggero in alluminio.

Tutti i dettagli premium caratteristici si possono riassumere citando il paramotore anteriore, il faro centrale, l’emblema sul parafango in corrispondenza del motore, le cromature e la dotazione di serie con il logo leggendario, visibile ed elegante.

Indian Chief Vintage 2021 classic è stata studiata anche per un buon comfort anche in condizione di traffico intenso, grazie alla disattivazione automatica del cilindro posteriore che si spegne automaticamente a moto ferma ma che premendo l’acceleratore riprende senza interruzioni sprigionando la massima potenza.

Indian Chief Vintage 2021 Dark Horse: per i piloti più grintosi

Nella versione Dark Horse si presenta con una bellissima carrozzeria nera opaca con borse abbinate, uno stile ideale per chi non vuole passare inosservato. Non è solo il design particolarmente accattivante a catturare l’attenzione di questo modello ma anche la potenza sprigionata dal suo motore che anche in questo caso è un Thunderstroke 116 da 1890 cc.

Rispetto all’altro modello dotato di pneumatici Dunlop la Dark Horse monta invece dei Metzeler Cruisetec di dimensioni leggermente inferiori con cerchi a 10 razze in alluminio cromato e nero da 17 pollici nella parte anteriore e 16 pollici per quanto riguarda la ruota posteriore. La sella è in vera pelle ma è progettata per resistere alle intemperie e durare nel tempo; le borse laterali sono anch’esse a prova di qualsiasi condizione meteo per proteggere il contenuto.

Come optional troviamo i sedili riscaldabili e raffreddabili, sia per il pilota che per il passeggero, amplificatori audio di varia potenza tra cui scegliere e possibilità di personalizzare la moto in modo che si adatti all’altezza sia dei centauri inferiori al metro e 70 cm così come di quelli più alti di un metro e 85 cm.

Scritto da Elena Piu
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quando cambiare la cinghia di distribuzione: tutto ciò che c’è da sa

Kawasaki KX 250 F 2021 è stata completamente rinnovata: tutte le novità

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media