Ineos Grenadier: motore, caratteristiche e prezzo del fuoristrada

Ineos Grenadier, il nuovo fuoristrada prodotto dalla divisione automotive del colosso chimico si presenta come erede della vecchia Defender.

Il mondo dei fuoristrada ha mancato della sua purezza da quando la Defender ha subito un restyling importante per restare al passo con i tempi qui entra in gioco la Ineos Grenadier un nuovo veicolo off-road che ricorda la prima Land Rover.

Il vero cambiamento rispetto allo storico modello è dato dal fatto che qui non vi è solo la durezza di un veicolo adatto ad attraversare torrenti e a scollinare ma vi è anche la comodità che una vettura del 2021 deve necessariamente avere. Analizziamola in questo articolo.

Ineos Grenadier: il motore è BMW

Il cuore di questo fuoristrada old-school prestato al nuovo millenio è di origine tedesca. Si, in questo grande progetto Ineos ha deciso di coinvolgere grandi brand.

Per il cuore del suo fuoristrada si è affidata a BMW che produrrà dei 6 cilindri in linea 3.0 di cilindrata sia benzina che diesel.

Non è ancora chiara la potenza che sarà in grado di sviluppare, sicuramente sarà adatta ad un veicolo di questo genere, destinato a muoversi nei contesti più duri ed in condizioni estreme.

ineos-grenadier-01

Le caratteristiche principali

Informazioni importanti in merito alla costruzione di questo mezzo esagerato sono state fornite dalla casa produttrice stessa. La Magna Steyr si occuperà della produzione in serie del modello. Magna, si dedicherà alle sospensioni mentre all’italiana Carraro verrà lasciata la costruzione degli assali.

Il cambio sarà uno ZF automatico ad 8 rapporti molto probabilmente verrà studiata una trasmissione che avrà le prime quattro marce come “ridotte” e le altre quattro più lunghe, senza avere una doppia leva come sulla Land Rover.

La trazione della Ineos Grenadier è ovviamente una 4×4 permanente con differenziali bloccabili come ci si aspetta da un vero fuoristrada. La guida però è adatta anche all’asfalto grazie ad importanti interventi alle sospensioni. Lo scopo è quello di rendere questo mezzo il più duro possibile nella guida impegnativa ma anche comodo quando non si è alla ricerca dell’avventura.

ineos-grenadier-02

Ineos Grenadier: il prezzo

Il prezzo di partenza del nuovo Ineos Grenadier dovrebbe essere pari a 45.000€. La produzione avverrà a fine 2021, ora il team sta attraversando la fase della produzione in serie, la casa ha intenzione di effettuare una serie di collaudi (1,8 milioni di km) prima di dichiararlo pronto.

I mercati dove questo veicolo andrà ad inserirsi sono le più importanti macro-regioni del mondo come: Europa, Africa, Americhe, Medio-Oriente, Sud-Est Asiatico e Australasia. Insomma puntano a fare le cose in grande globalizzando un veicolo unico che ha già moltissimi estimatori nel mondo.

La rete di vendita non è stata ancora confermata anche perché bisogna vedere il reale interesse. Di sicuro la presentazione ha fatto arrivare agli appassionati e non solo, data la sua ampia versatilità, la voce. Quando vedrà la luce, quella vera, sapremo se il loro principale obbiettivo, ovvero riportare il concetto di vero fuoristrada negli anni ’20 del 2000, è stato raggiunto.

Se siete interessati al segmento dei pick-up/fuoristrada ecco altri mezzi che abbiamo trattato e che potrebbero piacervi:

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Nissan Ariya: dimensioni, interni e prezzo del nuovo suv elettrico

Renault City K-ZE, l’innovativa elettrica dal prezzo competitivo

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.