Jeep Avenger: rivelate le specifiche tecniche

Jeep ha svelato le specifiche tecniche della Jeep Avenger, che sono esattamente le stesse degli altri modelli elettrici attualmente disponibili da Stellantis.

Il marchio ha da poco svelato le specifiche tecniche della Jeep Avenger. Mentre Renault ha deciso di passare a 800V con il suo partner Valeo entro il 2027, Stellantis si sta attualmente concentrando sulle unità elettriche a 400V. Lo dimostra il recentissimo sviluppo dell’unità motore/batteria/inverter, che è stata ampiamente democratizzata tra i marchi del gruppo.

Il primo motore elettrico da 136 CV è stato sostituito da un blocco da 156 CV e 260 Nm associato a una batteria che ha guadagnato qualche prezioso chilowattora per raggiungere le 54 unità lorde.

La chimica è relativamente standard, in quanto Stellantis ha optato per la formula “NMC” (Nickel Manganese Cobalto), più densa della meno costosa LFP. La ricarica massima è limitata a 100 kW, ma sarà più che sufficiente per l’uso quotidiano e anche a lungo termine su un modello del genere.

È proprio questo tandem elettromeccanico che troviamo sotto il cofano della Jeep Avenger, la primissima auto elettrica del famoso marchio americano, che aveva tentato un buon colpo con una Wrangler EV nel 2010, che rimarrà allo stato di showcar. Senza troppa sorpresa, quindi, l’Avenger diventa un “clone” della DS 3 E-Tense, della Opel Mokka-e e di altre Peugeot e-2008.

L’americana dovrà giocare la carta del design e della personalità per farsi spazio davanti ai cugini e agli altri concorrenti esterni in Europa, ma potrà contare sull’immagine più “avventurosa” di Jeep e su un equipaggiamento adatto al fuoristrada.

Jeep Avenger: rivelate le specifiche tecniche

L’autonomia della Jeep Avenger è sorprendentemente la stessa di tutti gli altri veicoli elettrici del gruppo Stellantis con lo stesso pacchetto elettrico: 400 km nel ciclo combinato e 550 km nel ciclo urbano. Tuttavia, l’Avenger probabilmente non ha lo stesso coefficiente aerodinamico di altre city car, compatte e crossover a emissioni zero di Stellantis. Contate quindi su di noi per controllare tutti questi modelli nei prossimi mesi con il nostro protocollo di test indipendente e certificato.

Jeep Avenger le specifiche tecniche

Nel frattempo, possiamo già parlare della commercializzazione, che inizia oggi, ma come è ormai consuetudine nell’industria automobilistica, Jeep inizia con… i preordini. E non si tratta di un pre-ordine qualsiasi, perché questa è un’edizione di lancio, disponibile fino al 30 novembre. Per il momento, l’unica opzione è quella di noleggiare l’auto a 249 €/mese dopo un deposito di 9500 €. Tuttavia, probabilmente dovremo avere pazienza prima di scoprire i prezzi finali e la gamma completa. La 1ª edizione è dotata del seguente equipaggiamento di serie:

  • Vernice bicolore
  • Finestrini posteriori oscurati
  • Luci anteriori e posteriori a LED
  • Cerchi da 18 pollici
  • Illuminazione ambientale multicolore
  • Sedili riscaldati
  • Pianale del bagagliaio modulare e reversibile
  • Portellone posteriore elettrico a mani libere
  • Schermo touch screen da 10,25 pollici
  • Strumentazione digitale
  • Android Auto/Apple CarPlay senza fili
  • Carica a induzione
Scritto da Sabrina Rossi
1 Comment
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
luciano
01/11/2022 12:00

certo che solo tre porte è il massimo

Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com