Sette nuove Kia elettriche in arrivo entro il 2027

In arrivo nuovi veicoli elettrici targati Kia.

Kia introdurrà sette nuovi veicoli elettrici puri da qui al 2027, mentre annuncia la sua nuova strategia di marca con un logo tutto nuovo. Due auto elettriche pure sono già sul mercato britannico, la compatta Soul EV e il crossover di medie dimensioni e-Niro, quest’ultimo con una scelta di dimensioni della batteria che consente una gamma fino a 280 miglia.

Tuttavia c’è molto di più da venire, con il roll-out elettrificato che aumenta di una marcia a partire dal 2021. Kia è pronta a rivelare il suo primo EV sulla piattaforma E-GMP appositamente costruita da Hyundai Motor Group nel primo trimestre del 2021. Ci aspettiamo che questa sia la Kia Imagine, che abbiamo visto in prova in forma di prototipo.

Continuate a leggere per ulteriori dettagli sulla strategia, con sistemi elettrici a 400 o 800 volt per offrire diversi livelli di prestazioni, più altre due architetture di veicoli EV puri.

Kia: un piano per conquistare il mondo

Come tutti i cattivi di James Bond che si rispettino, Kia ha un piano per dominare il mondo: il piano S. La casa automobilistica coreana sta stravolgendo il suo piano operativo per competere nella nuova era dei trasporti di elettrificazione, e veicoli costruiti appositamente.

La tendenza principale è l’elettrificazione. Pablo Martinez Masip, direttore della pianificazione dei prodotti di Kia, ha delineato il piano e le ambizioni di Kia.

Kia avrà 11 modelli elettrici entro il 2025: SUV, MPV, normali autovetture. “Abbiamo intenzione di avere un portafoglio completo di veicoli elettrici – se i governi impazziscono e decidono di avere solo EV nel 2025, Kia sarà pronta ad essere completamente elettrica”.

Nei primi tre mesi del 2020, quasi una Kia ogni cinque vendute in Europa era un ibrido plug-in o un EV puro. “Quando guardiamo le emissioni e la mentalità della gente, crediamo che dove i veicoli elettrici si svilupperanno più velocemente è l’Europa”, dice Martinez Masip.

Kia promette di vendere 500.000 EV e 1milione di PHEV nel 2025 – con le maggiori vendite regionali in questo continente.

Kia: un’architettura EV dedicata

Una piattaforma appositamente costruita per i veicoli elettrici sarà la chiave per il roll-out EV di Kia. Come Volkswagen con la sua architettura dedicata ‘MEB’, gli ingegneri hanno concepito un telaio flessibile dedicato ai veicoli elettrici a batteria. Quest’ultimo offrirà uno spazio superiore per gli occupanti rispetto a una piattaforma che deve ospitare anche motori a combustione.

La piattaforma coprirà auto di medie e grandi dimensioni (segmento C e D), offrendo una varietà di interassi, larghezze di carreggiata e dimensioni del pacco batterie. “Una piattaforma dedicata offre alcuni vantaggi in termini di prestazioni, o batterie più grandi all’interno”, dice Martinez Masip. “Quello che non possiamo fare con questa piattaforma sono auto molto piccole, veicoli del segmento A o B”.

In un caso di volt diversi per gente diversa, Kia può anche scegliere se installare sistemi elettrici a 400 o 800 volt. L’e-Niro di Kia ha 356 volt, Tesla usa attualmente sistemi a 400 volt, ma Porsche offre 800 volt sulla Taycan. Il produttore tedesco di auto sportive sostiene che ciò riduce il tempo di ricarica, utilizza meno cablaggio che consente di risparmiare peso e offre un uso coerente ad alte prestazioni.

Volt diversi per persone diverse

“I veicoli elettrici, per definizione, offrono il potenziale per perseguire le prestazioni in modo diverso rispetto agli ICE”, dice il capo della pianificazione dei prodotti europei. “Non posso darvi i dati sulle prestazioni per sapere dove potremmo arrivare. Ma dare la priorità alle prestazioni più che in passato è sicuramente qualcosa in programma”.

“Oggi bisogna comprare un’auto molto costosa per avere 800 volt. Forse in una Kia non sarà a buon mercato, ma sarà accessibile – questo è il nostro obiettivo”.

Martinez Masip sta progettando auto a 400 volt più convenienti, e auto a 800 volt più performanti. Infatti è probabile che entrambi i sistemi elettrici saranno offerti nello stesso modello per dare una gamma a due livelli. Il concept Imagine by KIA dà un assaggio di una futura auto elettrica, ma questo coupé-cum-SUV a guida alta non è certo che sarà la prima auto introdotta sulla piattaforma nel 2021. Kia potrebbe scegliere un bodystyle più convenzionale per l’auto e contare su alcuni cambiamenti da parte del nuovo direttore del design Karim Habib. La sua filosofia modellerà l’aspetto di tutti i futuri EV e auto con motore a combustione.

Altri EV da due partnership

Tradizionalmente Kia è stata un’azienda fortemente integrata verticalmente, producendo anche le proprie trasmissioni in casa. Ma sta collaborando con due partner per ampliare la sua offerta di veicoli elettrificati, oltre ai nuovi EV in arrivo entro il 2027.

Uno è Canoo, una start-up di Los Angeles guidata da Ulrich Kranz, uno degli architetti chiave della pionieristica auto elettrica i3 della BMW. Hyundai e Kia hanno in programma di utilizzare la piattaforma di Canoo per piccoli veicoli elettrici e veicoli appositamente costruiti come navette per passeggeri o cliniche sanitarie.

La seconda collaborazione è con la start-up britannica Arrival, che sta sviluppando veicoli commerciali e autobus a propulsione elettrica. “Questo ci dà l’opportunità di avere veicoli più grandi, che possono essere alti e squadrati e ospitare molte cose all’interno, utilizzati per il carico o i passeggeri”, dice Martinz Masip.

Ibridi per coloro che resistono alla pura carica EV

Mentre si parla molto di veicoli elettrici, Kia progetta l’elettrificazione ibrida di quasi tutte le sue autovetture. Lo Sportage diesel ha un’elettrificazione mild-hybrid, con un uso più esteso dello stop/start del motore e la capacità di recuperare l’energia. Ciò lo rende il modello più efficiente nei consumi e con le minori emissioni di carbonio nella gamma del SUV.

Il Rio facelifted offrirà una versione mild-hybrid del motore a benzina da 1.0 litri, buona per un miglioramento a due cifre del risparmio di carburante. E il nuovo Sorento, il SUV di punta della Kia, sarà disponibile con due ibridi. Il primo è quello che i venditori Toyota chiamerebbero un ibrido “autocaricante”, con un motore elettrico e una piccola batteria per togliere il carico dal motore a combustione. Ma non c’è gamma elettrica significativa da questo SUV a sette posti dovuto nell’autunno. Per quello avete bisogno di un ibrido plug-in con il relativo pacchetto della batteria principale-caricato, che il Sorento inoltre ha offerto dall’inizio 2021.

Kia elettrificate: la guida pratica

Kia Soul EV

Crossover corto ma spazioso grazie al suo tetto alto, la Soul EV utilizza il pacco batterie da 64kWh di Kia e mescola le emissioni zero con un’accelerazione 0-60mph di 7.6secs.

Prezzo a partire da: £34.295 (compreso il sussidio di £3000)

Gamma elettrica: fino a 280 miglia

CO2: 0g/km

Tempo di ricarica in wallbox da 7kW: 9 ore e 35 minuti

In vendita: ora

Kia Niro ibrida

La Niro ibrida entry-level sfrutta l’assistenza elettrica di una batteria da 1,56 kWh per aiutare il motore a benzina, risparmiando carburante e riducendo le emissioni. Nessuna possibilità di collegarlo.

Prezzo a partire da: 24.900 sterline

Gamma elettrica: nessuno

CO2: 110g/km

MPG: 58.9

7kW wallbox tempo di ricarica: non un plug-in

In vendita: ora

Kia Niro ibrido plug-in

Vedi sopra, ma il 8.9kWh pacco batteria può essere rete-caricato per dare 36 miglia pura gamma EV e l’economia superiore. Le prestazioni sono inoltre leggermente più pungenti.

Prezzo da: £ 30.265

Gamma elettrica: 36 miglia

CO2: 31g/km

MPG: 202

7kW wallbox tempo di ricarica: 2 ore e 15 minuti

In vendita: ora

kia niro

Kia e-Niro 2

Il padre elettrico puro della gamma, viene fornito con due pacchetti di batterie. Il modello più grande, 64kWh offre 282 miglia di autonomia e richiede quasi 10 ore per la ricarica.

Versione 39kWh prezzo da: 29.595 £ (compreso il sussidio di 3000 £)

Gamma elettrica: 180 miglia

CO2: 0g/km

Tempo di ricarica 7kW wallbox: 6 ore e 10 minuti

In vendita: ora

Kia XCeed ibrido plug-in

Stesso powertrain del Niro PHEV.

Prezzo a partire da: 30.695 sterline

Gamma elettrica: 36 miglia

CO2: 32g/km

MPG: 202

3.3kW wallbox tempo di ricarica: 2 ore e 15 minuti

In vendita: ora

Kia Ceed Sportswagon ibrida plug-in

Ceed estate con 437 litri bagagliaio esegue il familiare 139bhp benzina / powertrain elettrico. Buono per un 10.5sec 0-60mph sprint.

Prezzo da: £29.995

Gamma elettrica: 36 miglia

CO2: 33g/km

MPG: 188

3.3kW wallbox tempo di ricarica: 2 ore e 15 minuti

In vendita: ora

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ford conferma la line-up completamente elettrica entro il 2030

Auto elettriche Mercedes Benz: dalla EQA alla EQS

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media