La Renault Arkana supera la Peugeot 3008 tra i clienti privati

Il SUV compatto sembra essere davvero apprezzato dagli acquirenti.

La Renault Arkana, il primo SUV-coupé di uso generale, è in vendita da diversi mesi. È quindi l’occasione per fare un primo bilancio delle vendite di questo nuovo modello che è di importanza capitale per il produttore. Infatti, Luca de Meo aveva annunciato di voler riprendere il controllo dei modelli più orientati alla famiglia.

Se i primi test al volante dell’Arkana sono stati piuttosto conclusivi, anche le cifre di vendita lo sono per il momento. Sembra essere apprezzata dagli acquirenti privati, anche più del suo principale concorrente, la Peugeot 3008.

Renault Arkana: le vendite

Lasciando da parte il Dacia Duster, che non è un concorrente diretto, l’Arkana è il SUV compatto più popolare tra gli acquirenti privati per il secondo mese consecutivo. Dopo un buon mese di agosto, Renault ha venduto tre volte più Arkana a clienti privati che Peugeot con la sua 3008.

La sua quota di mercato è un decente 3,04% rispetto allo 0,97% per il rivale del Leone.

Anche se i primi modelli sono stati registrati solo in aprile, è in sesta posizione nella categoria dall’inizio dell’anno. Il suo successo con gli acquirenti privati è tale che, in tutti i canali di vendita e modelli, l’Arkana è davanti al suo rivale francese, sempre a settembre.

renault arkana mercato

Un mix elevato

Non solo l’Arkana seduce, ma Renault sottolinea che 1 veicolo su 2 è venduto nella versione top di gamma R.S. Line e che il motore ibrido non ricaricabile E-Tech rappresenta il 70% delle vendite, il che è ancora meglio per i margini.

Resta da vedere se il primo SUV-coupé di Los Angeles reggerà a lungo termine, una volta che l’effetto novità si sarà esaurito.

La sua rivale, la 3008, regge alla lunga anche dopo 4 anni di attività.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La futura Toyota Aygo X sarà un crossover

BMW CE02: un nuovo modo di vivere la mobilità

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media