Lamborghini Countach LPI 800-4: prezzo e specifiche

La leggendaria Lamborghini Countach torna protagonista con una serie limitata ibrida che celebra il design visionario che ha rivoluzionato.

“Ispirata al passato ma con una vocazione al futuro.” Così la definiscono in casa Lamborghini. E basta guardarne la linea audace e aggressiva per capire subito che si è al cospetto di un vero e proprio mostro: di meccanica, di tecnologia, di aerodinamica e di design.

La posizione longitudinale posteriore del V12 e le iconiche porte a forbice la rendono immediatamente una Countach del futuro. I colori solidi heritage Giallo Countach e Impact White, o i colori contemporary, metallici, come il Viola Pasifae e il Blu Uranus esaltano il carattere e la personalità di questa edizione superlimitata: 112 esemplari riservati ad altrettanti appassionati di mezzo mondo.

Potenza pura (e ibrida): la nuova Lamborghini Countach LPI 800-4

Trattasi di missile con le ruote: 814 CV (599 kW) e una velocità massima di 355 km/h. Da 0 a 100 in soli 2,8 s. Numeri da supercar di razza, come da tradizione. Concepita sulla fortunatissima Countach per la parte a combustione è dotata dello stesso gruppo propulsore ibrido della Sián FKP 37 e Sián Roadster. La nuova Countach LPI 800-4 sfoggia un motore termico da 780 CV (574 kW) in grado di offrire le stesse prestazioni uniche dei V12 aspirati Lamborghini.

Il cambio ISR (Independent Shifting Rods) a 7 velocità, con caratteristiche di cambiata diverse in base alla modalità di guida selezionata, garantisce emozioni di guida da pista anche a basse velocità. Il rombo è addirittura degno di risoluzione in 8k sul sito Lambo per lasciarne godere gli appassionati.

La nuova Lamborghini Countach LPI 800-4: il prezzo

Se siete tra i fortunati possessori di un garage capiente almeno quanto il conto corrente, vi basteranno appena due milioni di euro, tasse escluse, per assicurarvi uno dei 112 preziosi esemplari della Countach LPI 800-4.

Personalizzabile praticamente in ogni dettaglio, le prenotazioni sono ufficialmente aperte!

Scritto da Giuseppe Di Palma
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com