Malaguti Drakon 125: roadster futuristico economico

Una piccola moto ideale per l'uso quotidiano, dallo stile riuscito e distintivo.

Dopo Motron e il suo neo-retro, è ora il turno di un’altra marca del gruppo austriaco KSR di sorprenderci: Malaguti. Marchio italiano di Bologna nato nel 1930, entra in una nuova era con la sua roadster 125cc moderna e accessibile.

La Malaguti Drakon 125 promette di essere una piccola moto ideale per l’uso quotidiano, pur distinguendosi dalle moto giapponesi con uno stile riuscito e distintivo.

Malaguti Drakon 125: roadster urbano

100% moderna. Dopo gli anni difficili del 2000 per il marchio, è grazie al gruppo KSR che Malaguti si sta finalmente rinnovando con nuovi modelli molto promettenti nel segmento A2. Il Malaguti Drakon 125 è un piccolo roadster attraente e sportivo che non avrà problemi a competere con modelli di successo come la Honda CB125R e la Yamaha MT-125.

Questo grazie alle sue linee affilate, alle caratteristiche firme di illuminazione high-tech e a una doppia sella che si estende fino alla fine dell’anello posteriore.

Illuminazione a LED, ruote a raggi e un elegante sistema di scarico completano il look moderno ed emozionante della Drakon. È facile immaginare l’arrivo di modelli più potenti con la stessa identità (perché non un Drakon 300 e 650?). Speriamo che il portatarga non alteri troppo l’aspetto generale!

Stile di guida fuido e dinamico

Sotto il suo stile filante e aggressivo, la Malaguti Drakon 125 è dotata di un motore da 124,8 cc raffreddato a liquido che sviluppa 13,5 cavalli a 9.500 giri/min. Senza essere la più potente o la più sensibile in questo segmento, la Drakon 125 può comunque raggiungere una velocità di 99 km/h (evitate l’autostrada). L’equipaggiamento offerto al pilota non è da meno, con un cruscotto TFT da 3 pollici regolabile (diverse interfacce disponibili).

Malaguti Drakon 125

Infine, la forcella rovesciata, il monoammortizzatore e le ruote da 17 pollici completano il programma “attrezzato e accessibile” della moto per la roadster da 144 chili. La Malaguti Drakon 125 sarà disponibile in bianco o grigio, entrambi con dettagli rossi, e avrà un prezzo di 3.999 euro dal secondo trimestre del 2022.

La moto in breve

  • Una roadster sportiva moderna e unica
  • Motore monocilindrico 4T 125cc / 13,5 hp
  • Schermo TFT da 3 pollici / illuminazione LED
  • Forcella rovesciata / monoammortizzatore posteriore
  • Freni a disco anteriori e posteriori (senza ABS)
  • Disponibilità: secondo trimestre 2022
  • Prezzo: 3.999 euro
Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Fiat Scudo (2022): nuova generazione elettrica

Volkswagen: possibile utilizzo di un diesel bio

Leggi anche
Contents.media