Le auto di Nick Mason: tutti i modelli

L'iconico batterista dei Pink Floyd ha delle auto da sogno. Ecco la sua straordinaria collezione e le caratteristiche dei suoi modelli!

Le auto di Nick Mason, iconico batterista dei Pink Floyd, sono semplicemente straordinarie. La sua collezione, infatti, comprende alcuni dei modelli più desiderati in tutto il mondo (e alcune creature sono anche italiane!).

Le auto di Nick Mason: panoramica dei modelli

Nick Mason vasta un’ampia collezione di sportive e diversi marchi mozzafiato. Si parte dalle Jaguard, Bugatti, McLaren e Maserati. Tra gli altri modelli sono presenti anche la Ferrari 250 GTO, LaFerrari, la F40, la 512 S e la Enzo. Insomma, nomi da capogiro!

Le auto di Nick Mason: LaFerrari

Soffermiamoci su LaFerrari, creatura che vanta un motore V12 con l’HY-KERSuna struttura atta a salvare l’energia prodotta dal propulsore dell’auto.

La vettura raggiunge i 200 Km/h in 7 secondi e il suo prezzo al lancio corrispondeva a 1.860.001 €.

LaFerrari ha una carrozzeria pensata tenendo in considerazione le regole dell’aerodinamica e della meccanica. Il suo stile è quindi minimalista, seppur decisamente attraente.

Riprende, in modo minimo, alcune sue creazioni di fine anni ’60, le Sport Prototipo. L’abitacolo ha un’innovativa conformazione “a goccia“, mentre la parte anteriore della vettura presenta una forma “a delta”.

le auto di nick mason

Le auto di Nick Mason: Maserati Birdcage Tipo 61

Una vera e propria icona del mondo automobilistico. Costruita nel 1959, è dotata di motore anteriore e trazione posteriore e vanta un quattro cilindri di 2.9 litri.

Vinse la prima gara con Stirling Moss al volante ed è uno dei modelli che hanno fatto sognare le generazioni! Oltretutto, trionfò anche alla 1000 km del Nürburgring, portandosi a casa una bella soddisfazione.

Il suo soprannome deriva dal telaio, dato che somiglia a una gabbia per uccelli (Birdcage, nel dettaglio). Tuttora riscuote grande interesse nelle aste internazionali, dato che è un vero e proprio gioiellino (che attualmente è ben custodito nel garage di Mason, insieme alle sue “sorelle”).

LEGGI ANCHE:

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com