McLaren 600LT: motore e caratteristiche della supercar

McLaren sta presentando la sua nuova versione dell 600LT, un gioiello di vettura che vi conquisterà con i suoi motori, super.

McLaren lancia anche nel 2020 la sua nuova bellissima auto, una 600LT che si farà strada nei nostri ricordi e nelle nostre speranze di guidarla. Questo modello è speciale, perché va ad unire una classica e tradizionale auto veloce e potente con la sportività.

Ciò che colpisce infatti della nuova vettura di Woking è la tecnologia.

Sì perché anche qui, come in altri modelli nuovi della casa automobilistica inglese è la capacità di trasformarsi camaleonticamente andando ad adattare le ultime trovate sul versante tecnologico in auto. Infatti questo avviene in tempo reale. O quasi. 600LT infatti non delude né in prestazioni né in un altro settore. Quello del prezzo. Infatti noi lo sappiamo, quando ci si avvicina ad una supercar, il prezzo lievita e 600LT non fa eccezione.

Potendo avere la possibilità, 600LT ne vale assolutamente la pena. Provare per credere.

Che motore McLaren 600LT

McLaren 600LT motore

Sono i numeri a fare la differenza, quando si va a parlare di una supercar.

Quelli McLaren 600LT sono davvero impressionanti. In senso buono, naturalmente. La casa automobilistica di Woking ha infatti provveduto a dare a questo modello tutte le caratteristiche super perché questa si classifichi fra le numero 1.

Abbiamo parlato di numeri? Aspettate di conoscere quelli relativi al propulsore. Potenza, grazia e prestazioni da pista. Questo è quello che si trova all’interno di una 600LT quando si va a sedersi al volante. Il motore è infatti un 3.8 V8 biturbo da 600 CV e 620 Nm, disponibili a rispettivamente 7.200 e 6.500 giri.

Anche gli pneumatici sono top, con le massime prestazioni, infatti sono dei Pirelli P-Zero Trofeo R studiati ad hoc per la 600LT. Le prestazioni? Lo 0-100 km/h viene bruciato in 2,9 secondi e lo 0-200 km/h – ancora più impressionante – in 8,2 secondi. La velocità massima che questo gioiello può raggiungere è di 328 km/h. Niente male, eh?

Il peso delle caratteristiche vincenti

Con delle prestazioni così speciali, ci si aspetta un peso specifico basso. Quello che ci si chiede è come sia possibile, considerato il numero di caratteristiche vincenti che 600LT offre.

McLaren 600LT caratteristiche

Woking riesce a farlo con un peso a secco di appena 1.247 chili, destinato ad aumentare se si vogliono aggiungere l’impianto audio o il climatizzatore. La 600LT mostra però di superare la prova costume, infatti fa segnare sulla bilancia un quintale in meno rispetto alla 570S dalla quale deriva. Questo eccellente risultato ottenuto grazie anche all’uso di materiali leggeri per molte componenti della vettura, tra cui i sedili.

L’aerodinamica è stata curata con uno splitter anteriore, da un alettone e da un estrattore posteriore. Alla velocità di 250 km/h il downforce, ovvero il peso che “schiaccia” la vettura a terra, è di ben 100 chilogrammi: questo che significa che la velocità di percorrenza in curva può essere incredibilmente alta.

L’impianto frenante vede l’uso di pinze ultraleggere e dischi carboceramici.

Per gli amanti di Woking ecco altre McLaren visionabili con un solo clic:

Scritto da Silvia Giorgi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

McLaren 720S Spider: motore e prezzo della supercar

Toyota Yaris GR: prestazioni e tecnologia della piccola hot-hatch

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.