Mercedes AMG GT 4 porte E Performance: tutti i dettagli

843 CV per il primo ibrido AMG della storia.

La Mercedes AMG GT Coupé 4 porte è ora disponibile come ibrido plug-in con 843 CV e il badge E Performance. Mercedes AMG ha finalmente svelato la GT 4 porte Plug-In Hybrid. Per lasciare il segno, AMG ha anche fatto di questa l’auto più potente della sua esistenza, in attesa della hypercar One.

Tuttavia, mentre ci aspettavamo di vedere la rinascita del distintivo 73, l’auto si chiamerà Mercedes-AMG GT 63 S E Performance Coupe 4 porte. Ciò suggerisce quindi una sostituzione della versione termica 63, che non è stata rinnovata con il recente restyling della berlina.

Mercedes AMG aveva annunciato oltre 816bhp per la concept car che prefigurava la GT 4-Door nel 2017. La ditta tedesca non mentiva, perché la 63 S E Performance offre non meno di 843 CV per una coppia massima di 1.400 Nm, solo 200 Nm in meno di una Bugatti Chiron.

L’auto è dotata di trazione integrale e, secondo i progettisti, impiega solo 2,9 secondi per andare da 0 a 100 km/h. I freni carbo-ceramici e le sospensioni pneumatiche adattive sono di serie.

E Performance: tutti i dettagli

Sotto il cofano anteriore di questa versione E Performance c’è il 4.0 litri V8 biturbo da 639 CV già dotato di un alternatore di avviamento che può fornire una spinta temporanea di 14 CV.

Questo blocco è combinato con un cambio automatico a nove velocità. L’asse posteriore è dotato di un motore elettrico da 204 CV, un cambio a due velocità con una seconda marcia che si innesta a una velocità massima di 140 km/h, una batteria agli ioni di litio raffreddata a liquido da 6,1 kWh, 400 V e un differenziale a bloccaggio elettronico.

Progettata da AMG per le prestazioni di gamma, la batteria consente solo 12 km di guida.

Tuttavia può guidare le ruote anteriori se la trazione è persa, permettendo all’auto di beneficiare della trazione integrale senza dover svegliare il V8. Il conducente ha sette modalità di guida a disposizione e quattro modalità di recupero dell’energia. Ad ogni modo, la più potente berlina stradale Mercedes mai prodotta è stata presentata al Salone di Monaco 2021, tenutosi il 7 settembre.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Subaru Solterra: il primo SUV elettrico della casa automobilistica giapponese

Nuova Dacia Duster: assetto Up&Go ed Extreme

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media