Migliori auto monovolume 2020: quali scegliere e perché

La classifica delle migliori auto monovolume 2020. Caratteristiche e motivazioni per acquistare uno dei modelli.

Le macchine monovolume continuano ad avere un grosso impatto sul mercato automobilistico nonostante la crisi economica avuta in questo 2020 non sono nel nostro Paese ma in tutta Europa e in tutto il mondo.

Gli acquirenti, però, hanno dimostrato un particolare attaccamento alla categoria che si colloca in una via di mezzo tra Suv e station wagon.

Spaziosa e con tanto comfort ma allo stesso tempo versatile e piacevole alla guida. Andiamo, dunque, a scoprire quali sono state le migliori auto monovolume 2020.

Migliori auto monovolume 2020: la classifica

Vogliamo fare una premessa prima di citare i vari modelli che, secondo noi, e secondo i dati da noi raccolti, possono essere inseriti in questo elenco. La classifica non vuole dare una preferenza tra quale sia la vettura migliore, ma solo indicare quali modelli si siano messi in evidenza e perché.

Iniziamo, dunque, la nostra “classifica” con la BMW Serie 2 Grand Tourer. Parliamo di una monovolume che riesce ad unire la grande necessità di spazio all’altissima qualità di guida tipica del DNA della Casa tedesca. Prezzo abbastanza accessibile di poco sotto i 30.000 euro.

Proseguiamo poi con la Citroen Spacetourer. Si tratta di un van monovolume derivato dal Jumpy, l’auto commerciale francese nata dalla fusione di Peugeot e Toyota.

Advertisements

Spazio e comfort sono garantiti. In listino sono presenti tre modelli diversi per lunghezza: XS, M e XL.

Citiamo nel nostro elenco anche la Ford S-Max che presenta un design filante e molto ben equilibrato e, soprattutto nel frontale, richiama il recente linguaggio stilistico della Casa. Molto spazio al suo interno e fino a 7 passeggeri potenzialmente ospitabili a bordo.

Passiamo alla Volkswagen Sharan la quale presenta i due classici strapuntini in terza fila utili ad incrementare i posti disponibili sino a 7.

La vettura, inoltre, vanta porte posteriori scorrevoli così da agevolare l’ingresso dei passeggeri nella parte posteriore.

C’è poi la Renault Grand Scenic che rappresenta un’ottima scelta anche in ottica delle motorizzazioni tra cui è possibile un’ampia scelta. Design e spazio sono i suo forte. Il prezzo è di poco superiore ai 24.000 euro.

Impossibile non parlare anche della Ford Galaxy. Il monovolume dell’Ovale Blu offre tutte le caratteristiche giuste che deve avere una vettura di questo tipo.

Inoltre è tra i più economici.

Vogliamo anche citare la Peugeot Rifter che unisce dimensioni importanti ad un look da crossover decisamente gradevole.

Infine, nella nostra “classifica” vogliamo inserire anche la Hyundai iX20. Parliamo di una monovolume compatto tra i più interessanti viste le ridotte dimensioni esterne. In questo caso design e prezzo sono i suoi cavalli di battaglia.

Scritto da Andrea Medda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Maserati Gran Turismo: prezzo e specifiche tecniche della coupé di lusso

Le migliori auto sportive del 2020: modelli e caratteristiche

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media