Cosa sono le Café Racer: moto moderne dal fascino retrò

Moto Café Racer: che cosa sono e quali sono i migliori modelli attualmente in commercio.

Moto Cafè Racer, sono diventate la moda degli ultimi anni in quanto in grado di coniugare lo stile tipico delle moto del passato in abbinamento alle motorizzazioni moderne ideali per consumi e velocità che promettono di raggiungere. In questo articolo vediamo cosa sono ed anche i modelli ideali da acquistare.

LEGGI ANCHE: Multe false: come riconoscerle?

Moto Café Racer: cosa sono

Il termine Café Racer nacque negli anni ’60 del secolo scorso nel Regno Unito con accezione dispregiativa nei confronti dei proprietari ovvero i rocker che le posizionavano al di fuori dei bar da loro frequentati al fine di mostrarle al pubblico.

Il locale più famoso in cui questa situazione si verificava era l’Ace Café da qui il termine Cafè associato alla parola Racer ovvero corridore che era come loro si volevano far mostrare alla gente.

Si tratta di moto di serie spogliate di tutto ciò che aveva a che fare con il turismo e carenate nello stile delle moto da competizione utilizzate all’epoca ma che in realtà di sportivo avevano poco o nulla, non essendo modificate a livello di motore.

LEGGI ANCHE: Che moto posso guidare con la patente B?

Quali sono le Moto Café Racer migliori del 2023

La classifica delle migliori del 2023 si apre con Kawasaki Z900RS Café dotata di un motore da 948cc e di un cambio a sei marce, non sembra un Café dal look esterno in particolar modo per la presenza del cupolino ma lo diventa per gli amanti in particolar modo per il prezzo d’acquisto: 12.390 euro.

Si passa al nostro paese con la Moto Guzzi V7 al momento l’unica delle 4 moto prodotte dalla casa di Mandello ad avere questo stile. Guzzi ha lanciato questi design a partire dal 1971 e ha continuato sino ad oggi. Questo modello rappresenta un ottimo entry-level con un prezzo di partenza di 9.500 euro.

Si arriva finalmente in Gran Bretagna con la Royal Enfield Continental GT 650 seppur ora questo marchio sia un mix tra India e UK il suo ricordo sarà per sempre legato all’Inghilterra e questo modello coniuga idealmente quello che le Café hanno rappresentato nel territorio dove sono nate. E’ forse la più abbordabile di tutte con un prezzo d’acquisto di 6.590 euro.

Si arriva forse al modello più iconico per questo genere di moto, attualmente in commercio ovvero la Norton Commando 961 Café Racer la prima ad avere il termine nel proprio nome, una moto che rispecchia in pieno lo stile, dotata di un motore da 961 cc e 77 cavalli è tanto bella quanto cara, parte infatti da 22.000 euro.

La più importante però in quanto tra le case capostipiti di questo movimento è la Triumph Thruxton RS che è anche la più potente di tutte avendo un motore 1200 da 103 cv e cerchi da 17. Permette di coprire molti km grazie al serbatoio da 14,5 litri. Ha un prezzo alto ma non altissimo, parte da 18.095 euro.

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com