Souo S 2000 ST: caratteristiche e scheda tecnica

Souo S 2000 ST, vediamo come si presenta la prima modo di Great Wall il cui principale scopo è far meglio di Honda nell'universo Turismo.

Una casa pioniera del fare veicoli in Cina ed esportarli in Europa è stata indubbiamente Great Wall, prima con i pick up e poi con le automobili, ora ha deciso che è giunto il momento di debuttare nel settore moto con la prima creazione la Souo S2000 ST oggetto di questo articolo.

LEGGI ANCHE: Benelli Tornado 402 – Velocità massima, scheda tecnica e prezzo

Souo S 2000 ST: le caratteristiche

La Souo S 2000 ST come suggerisce il nome è una tourer più votata alla sportività ma permette comunque di caricare comodamente due borse per affrontare un viaggio in comodità.

Le linee di questa moto sono sinuose e filanti e i gruppi ottici di tipo Full LED con i due fari anabbaglianti e lateralmente le luci diurne. Gli indicatori di direzione si trovano all’interno degli specchietti. Posteriormente vi è solo un faro dal design particolarmente studiato e di chiara ispirazione al settore dell’auto.

Il manubrio ricorda molto quanto si può vedere sulla Gold Wing di Honda, principale rivale, quindi è molto ampio con l’obiettivo di regalare una posizione il più comoda possibile ed il sistema di navigazione è all’avanguardia.

LEGGI ANCHE: Quanto costa mantenere una moto?

La scheda tecnica

A livello tecnico troviamo innanzitutto il motore, un 8 cilindri 2000 di cilindrata con una distribuzione DOHC che lo rendono molto godibile a qualsiasi andatura. A questo propulsore è accoppiato un cambio semiautomatico ad 8 rapporti a doppia frizione.

La forcella è Hossack all’avantreno e bi-braccio posteriormente e per quanto riguarda la frenata ci si è affidati a Brembo con davanti un doppio disco con pinze dall’attacco radiale.

Nel complesso tecnicamente è una moto studiata bene e che può davvero impensierire Honda, in particolare sul fronte del prezzo se riuscirà. come prevedibile ad entrare sul mercato con un costo minore.

Non resta che attendere il debutto sul mercato che si spera possa avvenire entro la fine del 2024.

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche