Nio ET5: il nuovo concorrente di Tesla

La grande berlina inizierà le consegne il 28 marzo 2022.

La Nio ET5 potrebbe essere una nuova minaccia per Tesla. Nio dimostra ancora una volta che i principali concorrenti di Tesla sono cinesi. Mentre Carlos Ghosn ha sottolineato pochi giorni fa la sua mancanza di entusiasmo verso l’offerta dei produttori storici, Nio colpisce un colpo con la sua nuova ET5.

Rivelata sabato 18 dicembre durante il Nio Day 2021, la sorella minore della grande berlina ET7 è in diretta concorrenza con la Model 3, il modello di punta di Tesla.

Leggermente più grande della berlina americana, la nuova auto elettrica di Nio è lunga 4,79 m, larga 1,96 m e alta 1,5 m con un passo di 2,89 m. In termini di aspetto, le linee sono molto simili a quelle della Nio ET7.

Nio ET5: più di 1.000 km di autonomia

Configurata con trazione integrale, la Nio ET5 ha due motori elettrici: 150 kW all’anteriore e 210 kW al posteriore. Questo le dà fino a 360 kW (480 CV) e 700 Nm di coppia. In termini di prestazioni, Nio dichiara un tempo da 0 a 100 km/h di 4,3 secondi in modalità Sport+ (5,9 secondi in modalità Sport).

Con una lunghezza di 4.790 mm, la Nio ET5 è quasi 10 centimetri più lunga di una Tesla Model 3 (4.964 mm). Per quanto riguarda la batteria, il produttore offre tre pacchetti: 75, 100 o 150 kWh. L’autonomia varia da 550 km per la batteria “piccola” a 1.000 km per quella con la capacità maggiore.

Nio ET5 dettagli

Prime consegne a settembre 2022

La Nio ET5 inizierà le consegne in Cina nel settembre 2022, con le ultime caratteristiche tra cui la guida autonoma Nio (NAD). In termini di prezzi, il produttore ha annunciato un prezzo base di 258.000 RMB (36.000 euro) per la versione base con il sistema di scambio della batteria che richiede un abbonamento aggiuntivo. Per l’acquisto completo e prima delle sovvenzioni, il prezzo parte da 328.000 RMB (45.800 €).

Scambio di batterie e sviluppo in Europa

Mentre la Nio ET5 è stata la star dell’evento, il produttore ha anche comunicato nuove informazioni sull’ET7. Presentata all’inizio dell’anno, la grande berlina inizierà le consegne il 28 marzo 2022. Negli ultimi mesi, il produttore ha ottimizzato il modello con l’integrazione di una ventina di caratteristiche aggiuntive e ottimizzazioni tecniche che hanno migliorato l’accelerazione (da 0 a 100 km/h è ora raggiunto in 3,8 secondi) e il coefficiente di resistenza (0,208).

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Opel Astra Country Tourer: un SUV all’orizzonte

F-150 Lightning: prenotazioni chiuse

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media