Nissan Juke Hybrid, tutti i prezzi dell’ibrida

Nissan sta finalmente aprendo gli ordini per il suo primo crossover ibrido. La Juke Hybrid condivide il suo gruppo propulsore con la Renault Captur E-Tech.

Finalmente sono stati svelati i prezzi della Nissan Juke Hybrid. La Casa giapponese, che sta preparando anche la Qashqai e-Power (per la quale siamo ancora in attesa dei prezzi) e la nuova X-Trail, introduce ora la Juke Hybrid in un segmento sempre più competitivo: quello dei SUV urbani ibridi “autoricaricabili”.

Gli asiatici ne hanno fatto una piccola specialità, ma Nissan non è sola in questa avventura. Infatti, il propulsore che equipaggia la Juke non è altro che l’unità termica/elettrica da 145 CV della Renault Captur E-Tech.

È il risultato di uno sforzo comune che consente a entrambi i marchi di essere presenti in questo segmento ormai cruciale. Tuttavia, la Juke non ha ancora diritto all’ibridazione ricaricabile della Captur.

La Nissan Juke Hybrid è più costosa di una Renault Captur E-Tech

La gamma è relativamente classica con i soliti quattro livelli di finitura, ma notiamo che il biglietto d’ingresso è di 31.450 euro quando la sua controparte francese parte da 28.400 euro. Si tratta di una differenza enorme, ma che si spiega in parte con l’equipaggiamento più generoso del modello base N-Connecta. Quest’ultima include una telecamera di retromarcia, cerchi da 17 pollici, climatizzatore automatico e accesso e avviamento senza chiave.

La Captur ha solo cerchi da 16 pollici e climatizzatore manuale nell’allestimento “balance”. Nella fascia media, la Juke adotta il sistema di assistenza alla guida semi-autonoma Pro Pilot, la telecamera a 360°, i sedili anteriori riscaldati e i cerchi da 19 pollici. Anche in questo caso, l’equipaggiamento sembra più lussuoso rispetto alla Captur, ma ha un prezzo elevato!

Il top di gamma è attualmente rappresentato da un’edizione di lancio, la “Premiere Edition”, che include alcune caratteristiche distintive.

Ci riferiamo agli esclusivi cerchi neri da 19 pollici e la personalizzazione di interni ed esterni. Il prezzo è di 34.700 euro, 300 euro in più rispetto alla Captur Iconic. E la Juke ha difficoltà a competere con la Hyundai Kona Hybrid: la gamma della coreana va da 27.000 a 33.050 euro, e fin dal primo livello sono presenti la retrocamera e il climatizzatore automatico. La Kona è ancora lo spauracchio della categoria, con un rapporto prezzo/prestazioni ben equilibrato e un consumo di carburante ben controllato.

Nissan Juke Hybrid prezzi italia

Prezzi della Nissan Juke Hybrid

Nissan Juke Hybrid N-Connecta: 31.450 euro

Telecamera posteriore, Connected Services, climatizzatore, accesso e avviamento senza chiave, cerchi in lega da 17″.

Nissan Juke Hybrid allestimento Tekna: 33.450 euro

Pro Pilot, Bose Personal Plus, Nissan AVM 360°, Sedili anteriori riscaldati, Cerchi da 19″.

Nissan Juke Hybrid N-Design finitura: 34.100 euro

Vernice bicolore, Personalizzazione esterni/interni, Sedili anteriori riscaldati, Cerchi Akari da 19”.

Nissan Juke Hybrid Premiere Edition: 34.700 euro

Vernice bicolore, Esclusivi cerchi neri da 19”, Personalizzazione esterni/interni, Soglie anteriori retroilluminate, Pro Pilot, Bose Personal Plus, Nissan AVM 360°.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

BMW Serie 1 e Serie 2 Gran Coupé: nuova edizione sportiva

Volkswagen Golf R e il 20° anniversario della compatta sportiva

Leggi anche
Contents.media