Nissan X-Trail: tutti i prezzi del SUV familiare

Appena presentato e disponibile per l'ordinazione, il prezzo pieno del nuovo Nissan X-Trail è ormai noto.

Nissan ha finalmente presentato l’aspetto e le caratteristiche della quarta generazione di X-Trail prevista per l’Europa. D’altra parte, il marchio giapponese non sta perdendo tempo a venderlo. Presentato solo ieri, gli ordini sono già aperti e i prezzi sono noti.

Quindi, è economico o costoso?

Nissan X-Trail: la versione a 7 posti solo con trazione integrale

Come promemoria, la X-Trail 2023 offre la possibilità di scegliere tra due versioni elettrificate, due originali varianti ibride la cui particolarità è che il motore a combustione serve solo come generatore per ricaricare la batteria. Il primo trasmette i suoi 204 CV alle sole ruote anteriori, mentre il secondo beneficia di un secondo motore elettrico collocato sull’asse posteriore, che lo rende un modello a trazione integrale.

La potenza sale a 213 CV e la coppia rimane invariata a 330 Nm.

La prima delusione per l’X-Trail è che solo la versione 4×4 può beneficiare dell’opzione 7 posti. Questo è il principale punto di forza di questo veicolo rispetto alla Qashqai, da cui deriva strettamente. Infatti, la configurazione a 7 posti costa almeno 45.900 €, 900 € in più rispetto alla 5 posti e 3.200 € in più rispetto alla X-Trail a trazione singola, con finiture equivalenti.

Nissan X-Trail prezzi

Molto più costoso (ma logicamente) di una 5008

La seconda delusione è che la X-Trail 7 posti di primo prezzo è un po’ più cara della Peugeot 5008 nella sua configurazione più costosa (benzina PureTech 180 CV in allestimento GT Pack a 45.460 euro).

Le ragioni sono due. In primo luogo, la tecnologia elettrificata dell’auto giapponese ha un costo. Il SUV di Sochaux, invece, può essere scelto solo con motori a combustione interna. Non esiste una versione ibrida ricaricabile, a differenza della 3008, e ancor meno un’ibrida completa, che non è disponibile nemmeno sulla 3008.

Inoltre, la X-Trail è molto più potente, mentre la 5008 si accontenta di un massimo di 180 CV, come abbiamo visto. Infine, quest’ultima ha una penalità di CO2 di 2.049 €, che porta il conto a 47.509 €, mentre la penalità di CO2 della X-Trail è compresa tra 400 € e 650 € (l’ibridazione non fa tanti miracoli). Ma si tratta comunque di una cifra elevata per un modello generico, e il conto può superare i 50.000 euro se si opta per versioni meglio equipaggiate. A tutti gli effetti, dovete sapere che una Hyundai Sante Fe o una Kia Sorento partono entrambe da un prezzo inferiore nella loro variante ibrida a 7 posti, anche se sono più ingombranti (+11 cm per la prima, +13 cm per la seconda) e quindi hanno virtù familiari più marcate…

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media