Porsche 718 Boxter, S, T, GTS e Spyder: prezzo e allestimenti 2020

La nuova Porsche 718 Boxter si rinnova anche nel prezzo con numerosi allestimenti racing o business.

La nuova Porsche 718 Boxter si è completamente rinnovata nel 2016. La gamma ora si divide in due versioni Cayman e appunto, la più classica, Boxter. Il prodotto più economico della casa sportiva Tedesca si laurea anche come il più venduto fra quelle “basse” di Porsche.

Complice sicuramente il rinnovamento degli allestimenti e delle numerose possibili configurazioni. La base di partenza della Porsche 718 Boxter è una vettura 2 o 3 litri di cilindrata, con motore posteriore e configurazione a 2 posti secchi. Il bagagliaio è diviso in anteriore e posteriore, con una capienza complessiva che sfiora i 300 litri totali.

Porsche 718 Boxter prezzo

Le prestazioni non sono un problema, anche se piccole infatti, tutte le Porsche 718 Boxter hanno un propulsore turbo (a volte con geometria variabile) che garantisce fino a 301 km/h di velocità massima e accelerazioni record. Il prezzo della Porsche 718 Boxter varia notevolmente in base all’allestimento scelto e parte da 61.904 euro. Un costo che sale fino a quasi 100.000 euro per l’allestimento Spyder, super accessoriato e con la potenza più alta della gamma.

Gli optional fondamentali per l’acquisto sono il pacchetto Alcantara (1800 euro), il Pack Sport Chrono per chi usa la pista (1842 euro) e infine, per godersi la musica anche a tetto aperto, l’impianto hi-fi Bose 1208 euro.

Porsche 718 Boxter: S, T e GTS

Gli allestimenti della Boxter sono 4 principali. Senza considerare la Cayman, versione base della 718, possiamo definitire i primi tre: S, T e GTS.

In ordine aumentano il prezzo rispetto agli interni e alla motorizzazione. Si parte dalla T con il 2 litri da 300 cavalli. La S, via di mezzo, monta un 2.5 litri che eroga ben 349 cavalli di potenza. La GTS è la più potente del trio, con il 4 litri turbo da ben 400 cavalli totali di spinta.

Porsche 718 Boxter S T GTS

I prezzi in listino sono così suddivisi:

  • Porsche Boxter T: a partire da 71.054 euro,
  • Porsche 718 Boxter S: a partire da 74.683 euro,
  • Porsche 718 Boxter GTS: a partire da 88.957 euro.

La versione S è la migliore, sotto molti punti di vista, e sopratutto considerando il rapporto qualità/prezzo. Il motore 2.5 litri montato permette di godersi il comfort di una “aperta” con le prestazioni da track day.

Porsche 718 Boxter Spyder: fino a 420 cavalli

La più potente in assoluto rimane però la Porsche 718 Spyder, quella che grazie al motore 4 litri benzina con turbocompressore a geometria variabile, sviluppa ben 420 cavalli di potenza.

Porsche 718 Boxter Spyder

Per gli amanti dello sport all’aria aperta, senza compromessi, ecco l’allestimento Spyder. Presentato in sede separata dalla normale Boxter, ha numerose componenti aggiuntive per rendere la guida dinamica e sportiva. Il sound, inconfondibile, è amplificato dagli scarichi modificati dal centro ricerca Porsche. Il costo di 98.595 euro di partenza, la rende la 718 più rara di sempre. Il cambio robotizzato a doppia frizione offre 7 rapporti rapidi e scattanti. Finiture sportive, vernice personalizzata e tetto ribaltabile elettronicamente completano il quadro della piccola sportiva di lusso. Gli optional dell’infotaiment sono praticamente tutti inclusi di serie nell’allestimento Spyder.

Scritto da Alessandro Paladini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Porsche 911 Carrera 4 2020: prestazioni e prezzo della sportiva

MotoGP, Marquez non correrà in Repubblica Ceca: Bradl al suo posto

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.