Porsche 718 Cayman GT4: motore, interni e prezzo della sportiva

Porsche 718 GT4, la versione più estrema adatta per un utilizzo prettamente da pista sui principali circuiti europei e mondiali.

Una vettura che gli appassionati attendevano con impazienza è la Porsche 718 Cayman GT4. La casa di Stoccarda ha proposto anche per la 718 la versione più estrema dotandola della celebre sigla. Uno dei cambiamenti più importanti di questo modello è indubbiamente il nuovo motore.

Il Dna è rimasto quello classico della GT4 ovvero una vettura dall’anima corsaiola dotata di targa. Quello di cui si ha bisogno quando si è appassionati della guida sportiva pura. Analizziamo la nuova versione in questo articolo.

Motore Porsche 718 Cayman GT4

Porsche 718 GT4 motore

Come detto in apertura la caratteristica principale è il motore per l’adozione in questo modello del Flat-Six 4.0 di cilindrata che eroga una potenza di 420 cavalli 35 in più del modello precedente. Il motore è stato completamente riprogettato, dotato di lubrificazione a carter secco come sulle auto da gara e controllo dei cilindri adattivo.

Il regime di rotazione massimo è di 8.000 giri/min. La coppia massima è di 420 Nm che è disponibile in un arco di giri che va dai 5.000 ai 6.800.

Advertisements

L’accelerazione da 0 a 100 avviene in soli 4,4 secondi e la velocità massima è di 300 km/h.

Il suono su questa sportiva si fa ancora più grintoso premendo il pulsante a forma di terminali sulla console accanto al cambio, esso permette di aprire le valvole così da far uscire tutta la voce del 6 cilindri aspirato.

Interni sportivi e razionali

Internamente si ha modo di vedere e toccare con mano la razionalità costruttiva della casa di Zuffenhausen.

Tutto è al suo posto, prevale la semplicità: il tachimetro è tondo ed è quello classico della 718 impreziosito in questa versione della scritta GT4.

Porsche 718 GT4 interni

Il volante è un tre razze con inserti in Alcantara e marcatura colorata ad ore 12 così da sapere sempre quando le ruote sono diritte, è un’indicazione importante quando si sta andando forte e lo sguardo è rivolto verso la strada/pista.

I sedili si possono avere anche a guscio di tipo sportivo, non manca la scritta GT4 sul poggiatesta sono presenti inoltre numerosi inserti in carbonio sia sul sedile, in quelli a guscio in carbonio,così da renderlo il più leggero possibile, che vicino alla leva del cambio, che ricordiamo è un 6 marce manuale.

Il Pacchetto Chrono permette di avere a portata di mano i tempi sul giro che si realizzano in pista così da sapere come si sta guidando.

In abbinamento è possibile avere l’app Porsche Track Precision che interfaccia la pista ed il navigatore. Si può vedere la vettura sul tracciato, i parziali di ciascun settore e se si sta migliorando rispetto ad un “campione predefinito”. Tutti gadget che secondo noi sono perfetti se si va prettamente sui circuiti.

Ovviamente esistono anche altri sedili meno contenitivi che possono anche essere foderati in pelle ed Alcantara. Attraverso la personalizzazione si possono decidere i colori delle cuciture decorative degli interni e delle cinture di sicurezza. Tutto questo per rendere ciascuna GT4 unica, rispecchiando lo stile del cliente.

Pacchetto Clubsport per la pista

Porsche 718 GT4 Clubsport

Se si ha intenzione di portare molto spesso la Porsche 718 Cayman GT4 in pista, il suo habitat naturale, è bene dotarla del pacchetto Clubsport che comprende:

  • Roll bar imbullonato alla scocca, di colore nero ed alloggiato dietro i sedili
  • Cintura a 6 punti per il guidatore disponibile anche per le spalle in due versioni con o senza collare Hans
  • Estintore di supporto

E’ una scelta vantaggiosa dato che l’equipaggiamento che offre Porsche è quello necessario nei trackday ed averlo di serie, con un sovrapprezzo, è vantaggioso in quanto omologato direttamente dalla casa madre.

Prezzo Porsche 718 Cayman GT4

Porsche 718 GT4

Il prezzo di partenza della Porsche 718 Cayman GT4 è di 99.523€. Dotandola di optional come il pacchetto Chrono o quello Clubsport il prezzo sale notevolmente ma è quello da pagare se si vuole renderla un vero “giocattolo da pista”.

Ecco altre sportive che abbiamo trattato:

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lamborghini Aventador SVJ: Scheda e prezzo della Jota

Land Rover Range Rover Sentinel: caratteristiche, tecnologia e prezzo

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.