Porsche Macan T: agile, sportiva e familiare

Tutte le caratteristiche della nuova creatura targata Porsche.

Mentre il marchio tedesco sta preparando la sua prima Macan elettrica, che sarà venduta per qualche tempo a fianco dell’attuale Macan, ora stiamo scoprendo una nuova Macan T. Una lettera piuttosto speciale che risale alla genesi della 911 e le prime generazioni.

Questa volta, Porsche sta usando la lettera magica sulla Macan, ma con un obiettivo molto diverso: lo sport.

Il primo vagone T di Porsche

Il produttore annuncia che questa è la prima auto “quattro porte” a beneficiare di questa denominazione. È vero che né la Cayenne né la Panamera hanno avuto diritto a questa variazione fino ad ora, anche se le varianti dinamiche GTS sono state offerte per molti anni nella gamma della “famiglia” Porsche.

La Macan T (per “Touring”) è posizionata tra l’entry-level “Macan” e la Macan S. Porsche non ha usato il motore V6 della “S”, poiché il motore 2.0 turbo a quattro cilindri è stato scelto per la sua leggerezza e agilità. Il marchio spiega che c’è una differenza di quasi 60 kg tra il 2.0 turbo e il V6. Un peso aggiuntivo sull’asse anteriore che avrebbe effettivamente degradato l’agilità, anche se la differenza di prestazioni tra i due motori è anche importante.

Questa Macan T combina il quattro cilindri con impostazioni specifiche del telaio. La sospensione controllata PASM è associata a bracci in acciaio (e non in alluminio, come sulle versioni S e GTS). Questa è una combinazione unica secondo Porsche, che specifica che l’altezza della carrozzeria è ridotta di 15 mm rispetto a una Macan classica. Un’opzione permetterà addirittura ai clienti di abbassare la Macan T di altri 10 mm. Ovviamente, le barre antirollio sono specifiche e più rigide per seguire l’evoluzione degli assi anteriore e posteriore.

porsche macan t

Macan T: caratteristiche distintive

La Macan T si distingue per i suoi elementi “Quartz Grey”: strisce decorative sul paraurti anteriore, calotte degli specchietti esterni, sideblades, spoiler sul tetto e monogrammi. Le ruote standard da 20 pollici in finitura titanio e i terminali di scarico neri completano lo stile esterno. All’interno della vettura, invece, troviamo la tappezzeria sportiva con sedili riscaldati elettricamente in pelle nera con strisce centrali grigie e cuciture. Il volante riscaldato GT (inserto in carbonio opzionale), l’orologio Sport Chrono e le soglie delle porte in alluminio completano la dotazione di serie.

La Macan T è disponibile al prezzo di 71.440 euro, con consegne previste per aprile.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Oliver Rowland: la carriera del pilota inglese

Hyundai Ioniq 5 e le novità in arrivo: tutti i dettagli

Leggi anche
Contents.media