Quando conviene comprare un’auto ibrida?

Quali sono i principali fattori da valutare prima di comprare un'ibrida? Vi sveliamo tutto ciò che dovreste sapere.

Quando conviene comprare un’auto ibrida? Se state pensando di cambiare la vostra auto o temete che possano subentrare eventuali problemi, vi consigliamo di valutare alcuni fattori chiave molto importanti.

Quando conviene comprare un’auto ibrida?

Innanzitutto, è necessario conoscere i vantaggi di un’auto ibrida rispetto a un’auto a benzina o diesel. 

I vantaggi di un’auto ibrida

  • Risparmio sui consumi: le auto ibride consumano meno, dato che il motore elettrico aziona le ruote per una parte del tempo. 
  • Riduzione delle emissioni: se impostata in modalità EV, non ci sono emissioni deleterie dai tubi di scarico.
  • Auto più silenziosa: come saprete, queste auto sono molto più fluide e silenziose e godono di prestazioni più elevate.

I vantaggi di un’auto ibrida rispetto a un’elettrica

  • Prezzi migliori: le ibride sono decisamente più economiche.
  • La questione dell’autonomia: essendo ibride, non avrete l’ansia di controllare continuamente lo stato dell’autonomia.
  • La ricarica: se le elettriche hanno bisogno di almeno trenta minuti per ricaricarsi (presso una stazione), con le ibride non ci sono tempi di attesa. Oltretutto, con un’ibrida non dovrete parcheggiare per caricare la vostra auto. Ciò significa che non sarete limitati e non dovrete attendere tutto il tempo nello stesso posto.

    Le ibride infatti si ricaricano in moto.

  • Potenza: le ibride elettriche sono potenti e i motori producono la coppia massima da zero giri.
  • Sostenibilità: dato che producono meno emissioni, sono molto più pulite soprattutto nel traffico. Insomma, un’ottima scelta per chiunque voglia prendersi cura dell’ambiente in cui vive.
quando conviene comprare auto ibrida

Gli svantaggi

  • Il costo: esistono ibride elettriche economiche, ma generalmente il loro costo è abbastanza elevato. Proprio per questo motivo, attualmente, non ne vediamo così tante in giro. 
  • Prestazioni carenti fuori città: in città danno il loro meglio, ma al di fuori non sfruttano il loro potenziale. Questo avviene perché i motori a benzina devono sostenere il peso della batteria e del motore elettrico. Insomma, bisogna valutare attentamente tutti questi fattori.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com